Hierro snobba l’Atalanta: “Squadra meravigliosa, ma una volta le italiane avevano una caratura maggiore”

Hierro snobba l’Atalanta: “Squadra meravigliosa, ma una volta le italiane avevano una caratura maggiore”
alfredopedulla.com SPORT

Fernando Hierro rispetta l’Atalanta, ma non la ritiene un ostacolo insuperabile per il suo Real Madrid.

Foto: real oviedo twitter

Nella sua intervista per As, lo storico capitano dei blancos ha affermato: ““Con tutto il rispetto del mondo, l’Atalanta è una squadra meravigliosa che gioca un calcio molto offensivo, ma ai nostri tempi i club italiani che abbiamo incontrato erano di diversa caratura. (alfredopedulla.com)

Su altri giornali

Sono stati i loro anni migliori, poi nel primo decennio degli anni 2000 siamo subentrati noi. Juventus, Inter, Milan… Negli anni '90 gli italiani erano i dominatori d'Europa. (fcinter1908)

Il calcio spagnolo resta di alto livello, questo è solo un momento passeggero e il campionato è ancora ottimo", le dichiarazioni del tecnico del Real Madrid Qualunque sia il tuo avversario, devi giocartela e restare sempre concentrato se vuoi avere possibilità di vincere. (TUTTO mercato WEB)

Una lista già lunghissima, alla quale il tecnico delle merengues preferirebbe non aggiungere anche il nome di Benzema Il Real Madrid affronterà mercoledì l'Atalanta nell'andata degli ottavi di finale di Champions League, e lo farà con tantissime assenze. (QUOTIDIANO.NET)

Atalanta, Pessina: 'Contro il Real Madrid sfida da sogno, ma domenica vogliamo vincere'

Fernando Hierro, storico capitano del Real Madrid, ha parlato con AS della prossima sfida con l’Atalanta. Di seguito un estratto delle parole di Hierro: “Con tutto il rispetto del mondo, l’Atalanta è una squadra meravigliosa che gioca un calcio molto offensivo, con attacco costante, ma ai nostri tempi sono stati altri club i italiani che abbiamo incontrato. (Calcio Atalanta)

In bilico per mercoledì sera in coppa l’ultimo degli infortunati in ordine temporale, il bomber Karim Benzema. Alle Merengues allenate da Zinedine Zidane, invece, ne mancano sicuramente nove contro il Valladolid stasera nella Liga spagnola. (Calcio Atalanta)

Commenta per primo Il centrocampista e trequartista dell'Atalanta Matteo Pessina ha parlato ai canali ufficiali della società nerazzurra presentando la gara contro il Napoli e la sfida con il Real Madrid: “ In Coppa Italia volevamo fortemente la finale e nonostante le difficoltà di questa stagione ed il fatto di giocare ogni tre giorni, ce l’abbiamo fatta e di questo siamo contenti. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr