Man Utd, anche ten Hag è stufo di Ronaldo: «Comportamenti inaccettabili»

Open SPORT

Oltre a Cristiano Ronaldo infatti anche Dalot aveva deciso di rientrare a casa a fine primo tempo.

Cristiano Ronaldo left Old Trafford before full time today 👀 pic.twitter.com/9TpUSmIIjh — SPORTbible (@sportbible) July 31, 2022. Pace fatta dunque?

Nonostante le dichiarazioni d’amore – a senso unico – e i tentativi di trattenere il campione portoghese, il rapporto tra il Manchester United e Cristiano Ronaldo sembra sempre più avviato verso i titoli di coda. (Open)

Ne parlano anche altri giornali

Il portoghese sta forzando la mano per lasciare i Red Devils ma il neo allenatore, ten Hag, non ci sta e ha risposto a CR7. Alla tv olandese Viaplay Sport, l’ex Ajax ha parlato apertamente della vicenda: “Lo ritengo un comportamento inaccettabile per tutte le persone coinvolte (Calciomercato.com)

Cristiano Ronaldo e il Manchester United, titoli di coda. Un gesto che non è sfuggito ai giornalisti. Sostituito nel match amichevole contro il Rayo Vallecano, dopo avere giocato solo il primo tempo, Cristiano Ronaldo ha lasciato lo stadio prima della fine della partita senza aspettare i compagni di squadra. (Sportitalia.it)

Continua la burrascosa seconda vita di Cristiano Ronaldo a Manchester. "Un comportamento inaccettabile - ha commentato Erik ten Hag -. (Fcinternews.it)

L’episodio non è passato inosservato agli occhi di Erik Ten Hag che ha espresso il suo parere alla tv olandese Viaplay Sport. Oltre all’ex Juve e Real Madrid prima della conclusione del match con il Rayo Vallecano avevano abbandonato lo stadio anche altri giocatori, tra cui Diogo Dalot. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr