Benevento, la sera dei miracoli

Benevento, la sera dei miracoli
Ottopagine Ottopagine (Sport)

Lo aveva fatto oltre 40 anni fa l'Ascoli di Renna, il Benevento lo ha raggiunto in questo fantastico primato.

E' la sera dei miracoli.

Benevento, la sera dei miracoli La città festeggia la seconda storica salita nel campionato di serie A.

Ne parlano anche altri media

La stessa società beneventana ha festeggiato tramite il proprio profilo Twitter ufficiale:. “IN SERIE AAAAAAAA NOI CE NE ANDIAMO IN SERIE AAAAAAAAAA”. Il Benevento conquista la Serie A. Bastava il pari ma la squadra di Inzaghi ha deciso di portarsi a casa il bottino pieno. (CalcioNapoli1926.it)

Intervenuto a Radio Sportiva il vice presidente della Juve Stabia Vincenzo D'Elia, in seguito alle ultime voci circa la volontà di chiudere il rapporto con il tecnico per via dei risultati deludenti dalla ripresa della Serie B, ha confermato saldamente Caserta in sella ai gialloblù e la volontà della società di voler onorare il contratto in essere del proprio allenatore:. (ForzaPalermo.it)

L’allenatore calabrese è stato più volte accostato al Palermo negli ultimi mesi, piazzandosi sempre nel posto più alto del podio degli allenatori ritenuti vicini al club rosanero. D’Elia commenta poi il difficile avvio di ripresa: “Aspiravamo a entrare nei play off, il blocco ci ha penalizzato e ora siamo con il coltello fra i denti. (Stadionews.it)

Ha fatto una grande partita contro avversari che aveva di fronte molto forti. Si sono messi sotto la linea della palla e fare gol è diventato molto difficile. (Vivicentro)

L’attaccante di Tonara bissa quindi la promozione ottenuta col Cagliari nel 2015/2016: curiosamente in entrambe le occasioni insieme a Sau fa parte della stessa rosa anche il colombiano Andres Tello. (Centotrentuno.com)

Una marcia trionfale quella degli "stregoni" che in Serie B hanno bruciato una serie di record e raggiungono il traguardo in anticipo rispetto al finale di campionato. Ovviamente gli attaccanti sono quelli che si mettono più in mostra e non poteva essere altrimenti con un grande bomber come Inzaghi in panchina. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti