Sampdoria, vicino il rinnovo di contratto con Ranieri e Bereszynski

Sampdoria, vicino il rinnovo di contratto con Ranieri e Bereszynski
Fantacalcio ® SPORT

Lo stesso allenatore romano era stato molto chiaro sul proprio desiderio di rimanere alla Sampdoria e gli incontri con il patron Massimo Ferrero sono stati molto proficui.

Le parti sono sostanzialmente d'accordo sui punti tecnici e su quelli che dovranno essere gli interventi sul mercato.

Sampdoria, Ranieri vicino al prolungamento del contratto. Oltre che con Bereszynski anche con Claudio Ranieri i discorsi per un rinnovo sono avviatissimi. (Fantacalcio ®)

Se ne è parlato anche su altri giornali

PRESSING - La Sampdoria, a differenza di quanto fatto nella gara del girone di andata, prova subito a pressare la Roma puntando sulle difficoltà dei giallorossi a uscire palla al piede e sulla condizione mentale della squadra giallorossa. (Voce Giallo Rossa)

Calciomercato Sampdoria, l’Inter cerca un portiere per il post Handanovic: Emil Audero resta tra i possibili interessi del club nerazzurro. Dopo aver conquistato lo Scudetto, l’Inter vuole già pianificare il cammino per la prossima stagione. (Sampdoria News 24)

L’unico successo per il tecnico romano risale al gennaio scorso, quando Antonio Candreva e Keita Balde regalarono i tre punti ai blucerchiati Sfida nella sfida anche per Claudio Ranieri e Antonio Conte. (Sampdoria News 24)

Sampdoria-Roma 2-0 - Le pagelle del match

“La Roma non ha mentalità da grande società e succede questo, che un capitano rimane a casa con mezza squadra fuori”, un altro sei pensieri più ricorrenti. “Un capitano non lascia sola la Roma decimata in un momento così”, l’accusa principale rivolta a Lorenzo. (La Gazzetta dello Sport)

Titolare tra i pali blucerchiati, ora il portiere classe '97 interessa di nuovo ai bianconeri: la Juve pensa a lui come vice in caso di separazione con Gigi Buffon, ma secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport ci sarebbe anche l'Inter interessata al gicoatore. (ilBianconero)

Nel secondo tempo si fa saltare in malo modo, tentando il suo consueto contrasto all'attaccante spalle alla porta, nell'azione del 2-0. Dzeko 5: fa il suo solito lavoro per la squadra, segna due gol in fuorigioco e quando deve segnare quelli buoni, ovviamente, li sbaglia (Voce Giallo Rossa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr