MotoGP Doha: contatto tra Miller-Mir, chi ha ragione?

MotoGP Doha: contatto tra Miller-Mir, chi ha ragione?
Altri dettagli:
Motosprint.it SPORT

Sul rettilineo siamo poi arrivati al contatto un'altra volta, e non c'è stata nessuna intenzionalità da parte mia.

MotoGP Doha, Rins: "Ducati imprendibili?

È stato un sorpasso un po’ al limite e mi dispiace, ho tirato fuori la gamba per chiedere scusa.

MotoGP Doha: Ducati così non va!

oha, spallata Miller-Mir: chi ha ragione?

(Motosprint.it)

La notizia riportata su altri media

"A Portimao correrò, ma non sarò al 100%". I due noni posti che anno aperto la stagione di Jack Miller e della Ducati in Qatar sono stati una delusione. Il suo rientro in pista è previsto già a partire dal prossimo GP del Portogallo a Portimão, fra una decina giorni. (Sport Mediaset)

Miller adesso dovrà mantenere immobilizzato il braccio per i prossimi cinque giorni, ma la sua presenza a Portimao, dove il 18 aprile si corre il GP del Portogallo, non è in dubbio Ma l’australiano della Ducati ufficiale potrà essere regolarmente al via del GP Portogallo il 18 aprile. (La Gazzetta dello Sport)

Ovvero, il maiorchino ha ragione su quanto accaduto. La risposta che ha riscosso più successo, con il 54% dei voti e oltre 120 partecipanti è stata “Joan Mir”. (Motosprint.it)

MotoGP: Jack Miller operato per sindrome compartimentale

Non potevo più sporgermi, allo stesso tempo ho accelerato perché il mio polso si bloccava in questa posizione e non potevo più tirare il gas. ‘Jackass’, infatti, sarebbe vicino ad un intervento chirurgico per risolvere le noie fisiche legate alla sindrome compartimentale, ormai comune fra i piloti. (FormulaPassion.it)

Dopo il contatto tra i due Miller ha anche rischiato di colpire Vinales. Lui è andato lungo insieme a Rins, voleva rientrare, mentre io non l’ho fatto”, ha raccontato Miller dopo il Gran Premio. (Motosprint.it)

Jack trascorrerà 24 ore in ospedale e poi potrà iniziare il processo di riabilitazione. Jack Miller è stato operato con successo all’avambraccio destro per sindrome compartimentale. (Motosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr