Dietrofront di Regione Lombardia, salta la vaccinazione "libera" senza prenotazione degli over 80

Dietrofront di Regione Lombardia, salta la vaccinazione libera senza prenotazione degli over 80
SondrioToday INTERNO

Gli altri over 80, invece, potranno registrarsi dal prossimo 7 aprile sul nuovo sito di Poste - che dà l'appuntamento in maniera immediata - e saranno vaccinati dopo l'11 aprile.

In regione Lombardia salta la possibilità per gli over 80 che non si erano iscritti al sistema di prenotazione di Aria di essere vaccinati senza appuntamento.

Ad aprire alla vaccinazione "libera", anche senza appuntamento, era stata l'assessore al welfare, Letizia Moratti (SondrioToday)

Ne parlano anche altre fonti

“Sono molto soddisfatta di questo accordo – commenta l’assessora Letizia Moratti – perché fin dal mio insediamento in giunta avevo chiesto all’allora governo Conte la massima attenzione sul tema”. Approvata dalla giunta lombarda la delibera per la cooperazione con le università lombarde per la campagna vaccinale Covid-19. (Nurse Times)

In Lombardia +3.003 casi, oltre 41 mila test I dati regionali nel report del ministero della Salute, domenica 4 aprile. In leggero aumento i ricoveri in terapia intensiva, calo negli altri reparti. (L'Eco di Bergamo)

Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età (ilSaronno)

Lombardia in zona arancione? Forse il 12 aprile. L'avviso di Bertolaso sui vaccini

La Lombardia vuole lasciare la zona rossa. Da PrimaLaMartesana. Almeno è quello che si augura il governatore Attilio Fontana, che nel suoi augurio di buona Pasqua ai lombardi ha lanciato un messaggio di speranza. (Prima la Valtellina)

Chiariamoci: il Covid-19 è stato prima di tutto una rivoluzione di lunga durata, naturale e cruenta. Germania: «Siamo un Paese rotto». Der Spiegel, settimanale tedesco famoso per le sue copertine profetiche, qualche settimana fa titolava: «Vergogna e disonore. (The Wam.net)

Milano e la Lombardia - destinate ad essere per la quarta settimana consecutiva in rosso - potrebbero tornare in arancione il 12 o il 13 aprile (in base a quando scatteranno i nuovi cambi di colore). Il trend deve essere consolidato in questi giorni e venerdì è atteso il monitoraggio decisivo dal governo. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr