Mappa europea sull'incidenza del contagio. Piemonte per la quarta settimana in rosso

Mappa europea sull'incidenza del contagio. Piemonte per la quarta settimana in rosso
TargatoCn.it INTERNO

Il livello di alta incidenza nella nostra regione è stata confermata visto il continuo incremento di nuovi casi nell'ultimo periodo.

Oppure con un tasso inferiore al 4% ma con un incidenza di tra i 50 e i 200 per 100mila abitanti.

Così come è nella colorazione che indica il livello più alto dell'incidenza del contagio sulla popolazione quasi tutta l'Europa.

Il rosso/arancione scatta con un tasso di incidenza compreso tra i 200 e i 499 contagi ogni 100mila abitanti

Il Piemonte ancora in rosso per la quarta settimana consecutiva nella mappa del contagio europeo, curato settimanalmente dall'Ecdc (European Centre for Disease Prevention and Control). (TargatoCn.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si prevede il superamento della soglia del 30% della zona arancione entro la fine della settimana”, ha detto “I dati - ha proseguito Zaia - ci dicono che non saremmo in area arancione”, anche se il 20% sulla terapia intensiva ”è un dato da zona arancione”. (L'HuffPost)

Secondo quanto riportato nella nota esplicativa del documento “gli Stati membri dovrebbero scoraggiare fortemente tutti i viaggi non essenziali da e verso il “rosso scuro” Da oggi, però, questo colore rappresenta tutta l’Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell’Europa Centro-Orientale. (Genova24.it)

Per l'agenzia europea è in rosso scuro tutta l'Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell'Europa Centro-Orientale. Rispetto alla scorsa settimana, passa in rosso scuro anche la Sardegna, ancora in rosso "chiaro" la scorsa settimana. (Udine Today)

Tutta Italia in zona rosso scuro, scatta la massima allerta: la nuova mappa Ue

L’aggravamento della situazione epidemiologica porta anche la Sardegna, come tutto il resto d’Italia, in zona “rosso scuro” nella mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). (L'Unione Sarda.it)

Secondo il recente aggiornamento della mappa del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, tutta l’Europa occidentale e quella meridionale risultano in rosso scuro, colorazione che rappresenta il massimo rischio epidemiologico per Covid-19. (Sky Tg24)

La Mappa Ecdc del 13 gennaio 2022. Quasi tutta Europa in rosso scuro nella mappa Ue. Quasi tutta l’Ue è in zona rosso scuro. Tutta l’Italia è in zona rosso scuro. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr