In Toscana altre 44mila dosi del vaccino Pfizer

In Toscana altre 44mila dosi del vaccino Pfizer
Toscana Media News SALUTE

In Toscana, dunque, saranno aperte anche a questa fascia di età le agende per prenotare il vaccino AstraZeneca, in relazione alle forniture consegnate.

Il Ministero emana la circolare per il siero AstraZeneca fino a 65 anni. TOSCANA — E' arrivata oggi in Toscana una nuova fornitura di 44.460 dosi di vaccino anti-Covid prodotto da Pfizer-BioNTech: 30mila saranno subito destinate alle prime somministrazioni di vaccino agli ultraottantenni, le restanti 14.460 saranno riservate ai richiami. (Toscana Media News)

Ne parlano anche altri giornali

Martedì 23 febbraio il Bharatiya Janata Party (BJP), partito indiano al governo, ha attaccato la Pfizer per la gestione del suo vaccino contro il Covid. Il gigante farmaceutico americano Pfizer ha stipulato un accordo con la tedesca BioNTECH per fornire il vaccino contro il Covid a diversi Paesi, mentre i governi corrono contro il tempo per immunizzare le loro popolazioni. (Sputnik Italia)

In Toscana, dunque, saranno aperte anche a questa fascia di età le agende per prenotarsi con il vaccino AstraZeneca, in relazione alle forniture consegnate. Per questa fase sono destinate 30mila dosi Pfizer, mentre altre 14mila della stessa casa farmaceutica sono per i richiami. (Valdarnopost)

Gli effetti collaterali di Pfizer. leggi anche Quanti vaccini Covid fatti in Italia: i dati delle regioni in tempo reale. Vaccino Covid, quali sono gli effetti collaterali? (Money.it)

Vaccino Covid, Pfizer e Moderna verso aumento produzione: ecco quando

I medici di medicina generale possono già prenotare le dosi, destinate ai loro assistiti over 80, sul portale regionale dedicato. Anche oggi la Toscana si conferma tra le prime regioni per ritmo di vaccinazione, oltre il 10% sopra la media nazionale (gonews)

L’età avanzata e le malattie croniche sottostanti rendono più probabile che si verifichino eventi avversi casuali, soprattutto viste le milioni di persone vaccinate. I presunti eventi avversi di Pfizer e AstraZeneca segnalati nel Regno Unito. (Open)

(Adnkronos). Pfizer e Moderna stanno pianificando un aumento di produzione dei rispettivi vaccini anti-Covid per contribuire più efficacemente alla lotta contro la pandemia. Il vaccino Pfizer, che ha mostrato un'efficacia vaccinale del 95% negli studi, è stato il primo a ottenere l'autorizzazione all'uso di emergenza da parte della FDA. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr