Morta Camilla, la 18enne ligure vaccinata con AstraZeneca

Morta Camilla, la 18enne ligure vaccinata con AstraZeneca
La Gazzetta di Mantova SALUTE

Non ce l’ha fatta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante che da domenica scorsa era ricoverata al Policlinico S.Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso.

La ragazza era stata operata per la rimozione del trombo e per ridurre la pressione intracranica.

In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla»

L'amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. (La Gazzetta di Mantova)

Ne parlano anche altri media

Tuttavia, Remuzzi è dell’idea di non somministrare AstraZeneca «a donne di età inferiore a 40 anni» Torna in primissimo piano la questione AstraZeneca nella campagna vaccinale italiana. (Open)

Quasi la metà delle dosi sconsigliate è finita a soggetti sotto i 50 anni Bisognerà anzitutto capire chi trasformerà l’attuale raccomandazione sopra i 60 anni, al momento in vigore ma elusa dai sempre più diffusi open day, in un divieto più solido: Cts o dipartimento della Prevenzione del ministero? (Vanity Fair Italia)

Vuoi ritrovare in un unico portale tutto il meglio dello spettacolo, della tv, dei social e della vita dei VIP? I dubbi riguardano, riporta open.online, la sua somministrazione ai più giovani. (La Lazio Siamo Noi)

Mantovani (Humanitas): «Spero in un tetto d'età nazionale su Astrazeneca»

Nel mese di dicembre e nei primi mesi del 2021 l’eccesso di mortalità in Italia è stato al di sotto della media europea per poi risalire leggermente nel mese di marzo 2021. Considerando le variazioni nei tassi standardizzati di mortalità, poi, la mortalità ha registrato nel 2020 un aumento del 9%, rispetto alla media del quinquennio 2015-2019. (Quotidiano online)

La donna, vaccinata a Massa, ha accusato un malore ed è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale San Martino. Genova – Una donna di 34 anni, residente nella provincia di Massa Carrara, è stata ricoverata al San Martino di Genova dopo un malore in seguito alla seconda dose di vaccino AstraZeneca (Imola Oggi)

Permangono ancora incertezze sul rapporto causa-effetto con le trombosi rare che si sono verificate; incertezze nel senso che non è affatto detto che siano provocate dal vaccino. Un tetto d'età, chiaro e omogeneo in tutta Italia, sulla somministrazione di Astrazeneca, il vaccino anti covid anglo-svedese. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr