Bollettino coronavirus Lombardia/ Dati 20 febbraio, Moratti esulta per zona gialla

Bollettino coronavirus Lombardia/ Dati 20 febbraio, Moratti esulta per zona gialla
Il Sussidiario.net INTERNO

33 i nuovi decessi, mentre il conto dei guariti è salito di 1.875 unità.

E’ tutto pronto per il nuovo bollettino coronavirus della Lombardia: attorno alle ore 17.00 di oggi conosceremo i dati sull’emergenza sanitaria aggiornati al 20 febbraio 2021.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: DATI 19 FEBBRAIO. .

Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati annotati 3.724 nuovi casi positivi su quasi 52 mila tamponi processati tra antigenici e molecolari. (Il Sussidiario.net)

La notizia riportata su altri giornali

Nei giorni scorsi il sindaco Francesco Vassallo (Pd) aveva chiesto alla Regione Lombardia la possibilità di dare priorità agli over 80 del comune per la vaccinazione. Escluse altre zone rosse" di Zita Dazzi 17 Febbraio 2021 di Zita Dazzi. (La Repubblica)

Il presidente della Regione Lombardia dopo l’annuncio di AstraZeneca che riduce del 15 per cento la fornitura all’Italia: “È una situazione insostenibile che mette in difficoltà tutte le regioni impegnate nelle campagne vaccinali”. (Sky Tg24 )

Abruzzo. Sono 387 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo Valle d'Aosta. (Il Giorno)

“Il paziente 0 è la sanità lombarda”: protesta di medici e sindacati contro la Giunta guidata…

Sono 19 i medici e infermieri che la regione Lombardia ha deciso di inviare in Umbria per rispondere alla richiesta di aiuto “urgente”. Gli 11 infermieri, 7 anestesisti/rianimatori e lo pneumologo lombardi saranno operativi da lunedì negli ospedali di Perugia e Spoleto dove saranno a disposizione per due o tre settimane. (Terni in rete)

La percentuale dei positivi in rapporto ai tamponi effettuati è del 6,8% (ieri era 7,1% e l’altroieri 5,9%) I ricoveri in ospedale sono 3.722 (-11, ieri +17), in terapia intensiva 382 (+9, ieri +5), mentre il totale dei guariti e dei dimessi è di 495.393 (+1.406, ieri +1.875. (Corriere della Sera)

“ Il paziente 0 è la sanità lombarda ”. A un anno di distanza dallo scoppio della pandemia in Italia, è questo l’allarme lanciato da Medicina Democratic a che oggi insieme a sindacati e associazioni ha manifestato di fronte al palazzo della Regione Lombardia . (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr