Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Alleggerita del 1957 all’asta

Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Alleggerita del 1957 all’asta
ClubAlfa.it ECONOMIA

Alla fine, la Giulietta Sprint Veloce Alleggerita pesava circa 68 kg in meno rispetto alla Sprint Veloce standard.

Si tratta più nello specifico di un’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Alleggerita con carrozzeria Bertone, immatricolata nel 1957 e appartenente alla collezione Th Paul Andrews Estate.

Alfa Romeo ha poi lanciato una versione speciale della Sprint Veloce che sarebbe stata ancora più veloce: l’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce Alleggerita. (ClubAlfa.it)

Ne parlano anche altri giornali

Con l’avvento del gruppo Stellantis una nuova primavera dovrebbe arrivare per il marchio Alfa Romeo considerato uno dei 3 brand premium dell’azienda guidata da Carlos Tavares. (ClubAlfa.it)

Al fine di mantenere i costi più bassi possibile, i marchi premium Alfa Romeo, Lancia e DS Automobiles utilizzeranno le stesse piattaforme (quelle di PSA: CMP, EMP2 e i futuri STLA di Stellantis). Se per DS Automobiles si accetta di incarnare il lusso francese con un forte contenuto tecnologico, per Alfa Romeo è la sportività che viene proposta (ClubAlfa.it)

LEGGI ANCHE > > > Sinner, passione motori: dall’Alfa Romeo alla domanda a Valentino Rossi. Jannik Sinner dimostra tutto il suo “affetto” verso la sua Alfa Romeo Stelvio in una foto condivisa sul suo profilo Instagram. (AutoMotoriNews)

Alfa Romeo alla Targa Florio: 10 vittorie entrate nella leggenda - ClubAlfa.it

Un’Alfa Romeo 1900C Super Sprint Serie 2 Coupé del 1954 sarà battuta all’asta a Silverstone nella giornata di domenica 1 agosto, nell’ambito di “The Classic Sale“. Foto | Profilo Facebook di Silverstone Auctions. (ClubAlfa.it)

ALFA ROMEO STELVIO VELOCE TI: GLI INTERNI — Un abitacolo che mescola elementi digitali e comandi analogici, con una posizione di guida dal taglio sportivo. Con il model year 2021 tutti i motori benzina e diesel di Alfa Romeo Stelvio rispettano la normativa Euro 6d. (La Gazzetta dello Sport)

Alfa Romeo è salita dieci volte sul gradino più alto del podio della sfida isolana. Tre Alfa Romeo 8C 2300 davanti a tutti, con Brivio primo, Balestrero secondo e Carraroli terzo sulla linea di arrivo (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr