Guede libero, lo sfogo di Amanda Knox: «Deve ancora dire la verità: lo faccia ora per tutti quelli che ha fatto soffrire»

Open INTERNO

Oggi è libero e deve ancora dire la verità, permettendo agli altri di continuare a portare il peso della sua colpa»

Knox se la prende proprio con i media, che ancora oggi descrivono Guede come: «l’unico condannato» per l’omicidio di Meredith Kercher.

Solo davanti a una confessione, quindi, Guede potrà essere definito: «L’uomo che ha ucciso Meredith Kercher e ha incolpato un’innocente ragazza americana». (Open)

La notizia riportata su altre testate

È stato condannato a sedici anni e non so quanto tempo sia rimasto in cella. Raffaele Sollecito ( foto ) è uno dei protagonisti del delitto di Perugia: condannato, assolto; di nuovo condannato per poi essere definitivamente assolto nel 2014 dalla Corte di Cassazione. (La Nazione)

Bari, 23/11/2021 – (ansa) “Resta l’amarezza che non si sia mai pentito”: Raffaele Sollecito ha commentato così la liberazione anticipata concessa a Rudy Guede. Sollecito e Amanda Knox sono stati coinvolti nella vicenda dell’omicidio di Meredith Kercher, al quale si sono sempre proclamati estranei, venendo poi definitivamente assolti dalla Cassazione (StatoQuotidiano.it)

Rudy Guede, la richiesta: “Vuole solo essere dimenticato”. Rudy Guede è stato infatti processato e condannato a 16 anni di reclusione perché ritenuto colpevole dell’omicidio di Meredith Kercher, la studentessa americana uccisa a Perugia il 1 novembre 2007. (Periodico Italiano)

Rudy Guede torna libero: il giudice ha accolto l’istanza di scarcerazione del suo avvocato

E Guede aveva un cumulo tra la condanna per omicidio di Perugia e di un furto a Milano, con quest'ultima diventata definitiva più tardi di quella del capoluogo umbro» Rudy Guede torna a essere un libero cittadino. (Ticinonline)

di Redazione Online. L’unico condannato per l’omicidio della studentessa britannica è attualmente affidato ai servizi sociali. È attesa per la decisione del magistrato di sorveglianza sulla richiesta di Rudy Guede , unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher — uccisa a Perugia la sera dell’1 novembre 2007 — di ottenere altri 45 giorni di sconto sul fine pena previsto al 4 gennaio 2022. (Corriere della Sera)

di Redazione Cronache. «Rudy è stato scarcerato per fine pena — sono state le prime parole, rilasciate all’Ansa, del suo difensore, l’avvocato Fabrizio Ballarini —. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr