Milan in ansia per Giroud: Ibra chiamato agli straordinari - Sportmediaset

Milan in ansia per Giroud: Ibra chiamato agli straordinari - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Il primo: oltre a lui, Pioli ha già perso là davanti anche Ante Rebic, già sicuro di non essere a disposizione fino al nuovo anno.

Il secondo: l'unico centravanti che resta disponibile per la volata d'inverno è Zlatan Ibrahimovic, anni 40, giustamente utilizzato fin qui con grande parsimonia e alternato, appunto, alle altre due punte presenti in rosa.

Quello degli infortuni è e resta un tema in casa Milan (Sport Mediaset)

Se ne è parlato anche su altre testate

Secondo quanto appreso dalla redazione di Milannews.it, il tecnico emiliano nelle prossime ore metterà la firma sul contratto che lo legherà ai rossoneri almeno fino al 2023 con opzione fino al 2024, con aumento dell'ingaggio a 3 mln. (Milan News)

E soprattutto ha permesso ai rossoneri di mantenere vive le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions League, quantomeno di centrare il terzo posto che vale l’Europa League. (Mi-Tomorrow)

PODCAST - I 4 aspetti su cui l'Inter di Inzaghi è migliore rispetto a quella di Conte - Leggi la notizia: CLICCA ! I dettagli: la firma entro domani - Leggi la notizia: CLICCA ! (TUTTO mercato WEB)

Pioli al centro del Milan, fumata bianca per il rinnovo. I dettagli: la firma entro domani

Oggi è il giorno di Stefano Pioli. Il rinnovo di contratto è pronto, i documenti sono stati stampati e la penna è stata posta sulla scrivania: serve solo la firma del tecnico 56enne, fresco di vittoria contro l’Atletico Madrid in Champions League, poi il progetto rossonero sarà pronto a continuare fino al 2023. (Calcio In Pillole)

S'ode da una sponda del Naviglio uno squillo europeo, dall'altra risponde uno squillo: Milano riassapora il gusto dimenticato di sentirsi protagonista in Champions, palcoscenico massimo. (La Repubblica)

L'impresa di Madrid è solo l'ultima delle grande partite collezionate dai rossoneri sotto la sua gestione: in un anno e mezzo, infatti, il Milan è passato dalle umilianti fatiche di Bergamo alla dominante gara offerta al Wanda Metropolitano mostrando unità, carattere e una costante voglia di continuare a stupire. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr