Vaccini e personale scolastico, ancora nessuna dose per quasi 21mila dipendenti in regione

Vaccini e personale scolastico, ancora nessuna dose per quasi 21mila dipendenti in regione
RavennaToday SALUTE

Il 79,54% dei dipendenti scolastici del territorio regionale ha ricevuto la prima dose, mentre ad aver completato il ciclo di somministrazioni, entrambe le dosi o dose unica, è il 73,1%, contro il 78,2% della media nazionale.

Una percentuale ancora lontana dalla “copertura totale”, raggiunta solo da Campania, Friuli-Venezia Giulia e molto vicina in Molise (0,19% senza dose), ma distante anche dalle quote delle prime tre regioni posizionate in cima alla graduatoria, a partire dalla Sicilia (43,24%), seguita dalla provincia autonoma di Bolzano (38,17%) e dalla Liguria (34,77%). (RavennaToday)

Su altre fonti

Quanto ai. bambini con disabilità neurologiche e immunodeficenze, sono più. a rischio di essere ospedalizzati a causa del Sars-CoV-2,. pertanto “devono essere vaccinati, anche se probabilmente. l’immunogenicità della vaccinazione sarà minore”. (Corriere Quotidiano)

Ieri si sono registrati 45 casi, mai così tanti dal 10 giugno (erano 46). In testa c’è il capoluogo, che passa dai due nuovi contagi di lunedì ai 15 di ieri. (Corriere della Sera)

L'argomento del giorno sarà il green pass, la certificazione verde che si ottiene con il vaccino anti covid, con un tampone negativo nelle ultime 48 ore o con un certificato di guarigione valido sei mesi. (MonzaToday)

Vaccinazione Covid degli adolescenti: un sondaggio per analizzare percezioni e timori dei genitori

Il nuovo vaccino franco britannico, sviluppato da Sanofi Pasteur, contiene inoltre un “adiuvante”, una sostanza che aiuta a rafforzare le risposte immunitarie al vaccino. Nuovo Vidprevtyn, chi dovrà farlo? (Investire Oggi)

Lombardia. Tempo stabile nella giornata con nubi sparse e schiarite sui settori di pianura, locali piogge o temporali sulle aree alpini al mattino e al pomeriggio. Le previsioni del tempo per la giornata di giovedì 22 luglio a Brescia e provincia. (Bsnews.it)

Il questionario, compilabile in pochi minuti, in forma anonima e che non prevede la raccolta di dati sensibili, restituirà una miniera di informazioni preziose per l’ideazione di campagne informative e di sensibilizzazione mirate. (ModenaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr