Così gli hacker sauditi hanno violato lo smartphone di Jeff Bezos - 24+

Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Economia)

Leggendo il rapporto di FTI Consulting che ha eseguito analisi forense sul telefonino di Bezos si scoprono nuovi dettagli. E una certezza. La sicurezza non è più una questione tecnologica.

Se ne è parlato anche su altri giornali

"Ogni messaggio privato è protetto dalla crittografia end-to-end per impedire a Whatsapp o terze parti di visualizzare i messaggi" – ha dichiarato un portavoce dell'azienda – "La nostra tecnologia è crittografata, sviluppata insieme a Signal e rimane la migliore fino ad oggi, essendo molto apprezata dagli esperti di sicurezza". (Tech Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.