Borse europee sulla parità in assenza di catalizzatori, sale attesa per Bce e inflazione Usa

Borse europee sulla parità in assenza di catalizzatori, sale attesa per Bce e inflazione Usa
Yahoo Finanza ECONOMIA

A Francoforte il Dax è piatto con un -0,04%, a Parigi il Cac40 sale dello 0,10% e a Londra l'indice Ftse100 mostra un +0,01%

Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungerà la bilancia commerciale.

Le principali Borse europee hanno aperto gli scambi di oggi sulla parità in assenza di un catalizzatore che indichi agli investitori la direzione da prendere.

Si attende infatti la decisione della Banca centrale europea, con la riunione di giovedì, oltre che l'aggiornamento mensile sull'inflazione negli Stati Uniti, in agenda sempre giovedì. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre fonti

Il Sostegni bis entra nel vivo in Parlamento. Fonte Repubblica.it La riunione dei governatori dell'Eurozona cade di giovedì: stesso giorno della pubblicazione dei dati Usa sui prezzi. (Manfredonia News)

La BCE ritiene che l’attuale configurazione degli strumenti di politica monetaria sia sufficientemente di supporto, il che non è facile da conciliare con una previsione dello staff della BCE di un’inflazione al 2023 dell’1,4%, una previsione che difficilmente sarà rivista la prossima settimana Bce, cosa attendersi dalla politica monetaria. (Wall Street Italia)

La retorica pessimistica dei responsabili delle politiche della Banca centrale europea indica che non hanno fretta di rallentare il ritmo degli acquisti sotto il Programma di acquisto di emergenza pandemica (PEPP) da 1,85 trilioni di euro (2,24 trilioni di dollari) Anche i rendimenti delle obbligazioni decennali francesi e olandesi si sono mantenuti stabili vicino ai minimi recenti. (La Tribuna Sammarinese)

Borse caute, in attesa delle banche centrali

Ci sono alti debiti privati e soprattutto alto debito pubblico da ridurre in rapporto al Pil. Ma qualcosa si può fare affinché una maggiore crescita dei prezzi, qualora arrivasse, possa avere un effetto positivo, se limitata. (Il Sole 24 ORE)

Giovedì 10 giugno, la Bce si esprimerà di nuovo su una questione cruciale. Il totale degli acquisti di titoli italiani arriva a 182,94 miliardi. (Investing.com)

Oggi è atteso l’indice Zew tedesco…. Continua la lettura. Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge. La Borsa di Tokyo chiude la giornata in leggera flessione, con l’indice Nikkei a -0,19%. (Benzinga Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr