Switch ogg tv, da domani il primo passo verso il nuovo digitale terrestre

TraniLive.it ECONOMIA

In un precedente articolo abbiamo trattato l’argomento con il tecnico Expert Trani che ci ha fornito alcuni utili consigli per testare le nostre tv.

Si tratterà di un cambiamento graduale che partirà dai canali tematici dalle emittenti principali, le quali hanno annunciato ufficialmente i primi canali interessati al passaggio.

Tutto questo per liberare la banda dei 700MHz che verrà concessa alle compagnie telefoniche. (TraniLive.it)

La notizia riportata su altri giornali

Da domani, mercoledì 20 ottobre, lo switch off del digitale terrestre entra nel vivo con milioni di televisori che non saranno più in grado di ricevere l’attuale segnale – in particolare, alcuni canali Rai e Mediaset – e passeranno alla nuova codifica. (LegnanoNews.it)

Primo step del percorso verso il nuovo digitale terrestre, con il via da domani alla trasmissione di alcuni canali Rai e Mediaset nel nuovo standard Mpeg-4. Lo stesso fara' Mediaset (passano al nuovo standard TgCom 24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 Tv e Virgin Radio Tv) (Punto Agro News.it)

Il governo ha istituito un bonus tv per chi deve mettersi al passo. Con un Isee sotto i 20mila euro sarà possibile richiedere uno sconto di 30 euro sull’acquisto del televisore (leggo.it)

L'articolo Primi segnali positivi per il settore retail proviene da (Sicilia Economia)

Per verificare si può accedere ai canali test, 100 e 200. Il digitale terrestre entra nella seconda generazione. (Noi Notizie)

In caso di esito negativo, invece, dovremo sostituire il televisore oppure acquistare un nuovo decoder compatibile. A tal proposito, è il MiSE a proporre due incentivi: il Bonus TV - Decoder e il Bonus TV Rottamazione per agevolare l’acquisto di un nuovo apparecchio televisivo ottenendo uno sconto massimo di 100 euro. (Vanity Fair Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr