Bari, il prof. D'Urbano: "L'importante è che i ragazzi stiano bene. Ne usciremo"

Bari, il prof. D'Urbano: L'importante è che i ragazzi stiano bene. Ne usciremo
TuttoCalcioPuglia.com SPORT

Una situazione non facile quella che sta vivendo il Bari da qualche ora a Storo.

Alcuni per fortuna hanno solo lievi sintomi quindi si spera che la maggior parte di loro siano negativi ai prossimi tamponi.

Un mini focolaio e diversi positivi riscontrati nel gruppo squadra, ne ha parlato il preparatore atletico dei biancorossi Giorgio D'Urbano:"La cosa più importante- ha spiegato ai microfoni di RadioBari- è che i ragazzi risultati positivi stiano bene. (TuttoCalcioPuglia.com)

Ne parlano anche altre fonti

Il prof biancorosso parla a RadioBari e spiega la situazione: “Mi è capitato qualcosa di simile in Grecia con l’Aek Atene”. Giorgio D’Urbano, preparatore atletico del Bari (già in biancorosso con Carrera qualche mese fa), racconta la situazione dal ritiro. (La Bari Calcio)

Tuttavia essendo un tifoso, non riuscirei a trattarlo in maniera imprenditoriale ma più con il cuore. Napoli - L'imprenditore Nicola Brienza è intervenuto ai microfoni di Antenna Sud per parlare del Bari di Aurelio De Laurentiis: “Nei giorni scorsi, prima ancora che nascesse la questione Salernitana, ho contattato il presidente De Laurentiis per chiedergli se fosse disposto a vendermi il Bari, ma ho ricevuto un secco no. (CalcioNapoli24)

A cura di Alessio Morra. Oltre allo Spezia c'è un'altra squadra tra quelle professionistiche che al proprio interno ha un elevato numero di calciatori positivi al Covid ed è il Bari, che con un lungo comunicato ha reso noto che ben 8 calciatori hanno contratto il contagio. (Sport Fanpage)

Incubo Coronavirus per il Bari, sette positivi nel ritiro di Lodrone

Il gruppo squadra è stato dunque sottoposto a due nuovi cicli di tamponi tra lunedì e martedì che hanno evidenziato la positività di 7 calciatori presenti in ritiro. (Monza-News)

Così il Corriere del Mezzogiorno: “Choc al Bari, otto giocatori positivi. Il dorso pugliese del Corriere della Sera prosegue: “Rimasto in città il calciatore che domenica ha avvertito i sintomi del virus. (La Bari Calcio)

Un primo tampone di controllo effettuato sempre domenica ha confermato la negatività, mentre il successivo tampone effettuato nel pomeriggio di lunedì ha rilevato la positività al Coronavirus-COVID-19 del soggetto in questione, posto in quarantena domiciliare. (https://www.irpiniatimes.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr