L'IEA conferma: crescita delle rinnovabili più forte che mai nonostante la pandemia, +45% nel 2020

Eco dalle Città ECONOMIA

La produzione di biocarburanti per i trasporti è diminuita dell’8% a livello globale nel 2020 poiché la pandemia ha limitato i viaggi

L’aumento 2020 è destinato a diventare la “nuova normalità”, con circa 270 GW di capacità rinnovabile da aggiungere nel 2021 e quasi 280 GW nel 2022.

Negli Stati Uniti, la crescita della capacità rinnovabile quest’anno e il prossimo è principalmente stimolata dall’estensione dei crediti d’imposta federali. (Eco dalle Città)

Ne parlano anche altre testate

Repsol ha firmato un accordo per l’acquisizione del 40% di Hecate Energy, uno sviluppatore di progetti solari fotovoltaici e di stoccaggio a batteria con sede negli Stati Uniti. Questa transazione è la prima incursione di Repsol nel mercato statunitense delle energie rinnovabili. (Energia Oltre)

Secondo il rapporto, il tasso di crescita di nuova capacità installata “diventano la ‘nuova normalità’ nel 2021 e 2022, con le energie rinnovabili che rappresentano il 90% della nuova capacità energetica espansione a livello globale”. (Rinnovabili)

Il 60% dell’estrazione di terre rare avviene in Cina A guidare la classifica dei Paesi europei per nuova capacità installata è la Germania, seguita da Francia, Olanda, Spagna e Regno Unito. (L'HuffPost)

Il settore alla sfida del PNRR”, ha analizzato l’andamento del settore elettrico e degli investimenti nelle rinnovabili in Italia. A proposito di solare il report segnala anche l’impiego di pannelli bifacciali e di tracker in impianti utility scale, che consente un aumento della producibilità rispetto alle configurazioni tradizionali. (Eco dalle Città)

Con il risultato che adesso la consultazione… - stella6615 : RT @pbecchi: C'è una nuova TV di informazione libera e indipendente in Italia. La sfida di Italia e Ue, energia quasi solo dalle rinnovabili (Zazoom Blog)

E' quanto si legge nell’Irex Annual Report 2021, studio del think tank che dal 2008 monitora il settore delle rinnovabili, esaminando le strategie prevalenti e tracciando le tendenze future. Crescono biomasse, soprattutto biometano, (dal 4% al 7%) e smart energy (dal 6% al 9%) (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr