Francesca Fioretti, enorme lezione di dignità (anche dopo la sentenza Astori)

Francesca Fioretti, enorme lezione di dignità (anche dopo la sentenza Astori)
Approfondimenti:
DiLei SPORT

Poi nel 2018 l’impensabile: la mattina del 4 marzo Davide viene trovato senza vita e il mondo di Francesca cambia all’improvviso.

Spero vivamente che questa sentenza possa servire in futuro a salvare anche una sola vita umana”.

La vita va avanti, Francesca lo sa e con enorme dignità lo ha insegnato a tutti noi

editato in: da. Davide Astori e Francesca Fioretti, il loro grande amore. Francesca Fioretti ha sempre preferito il silenzio alle parole, il dolore composto a quello urlato. (DiLei)

Su altri media

Pfizer ha fatto ricorso ma la Corte di appello di Milano ha confermato la responsabilità dell’azienda. (LaPresse)

Non è solo perché le cose da dire non sono riducibili a un libro, né lo saranno mai, ma perché il modo – il verso – mi appariva sempre qualcosa di irraggiungibile. Un libro che racconta la storia del capitano viola e la sua compagna appunto dal titolo "Io sono più amore". (Firenze Viola)

Il medico sportivo Giorgio Galanti è stato condannato a un anno di reclusione, pena sospesa, nel processo con rito abbreviato per la morte del difensore della Fiorentina Davide Astori, trovato senza vita la mattina del 4 marzo 2018 nella sua camera di albergo a Udine mentre era con la squadra. (Telefriuli)

Morte Davide Astori, condannato a un anno il medico della Fiorentina Galanti

VIDEO - FESTA SCUDETTO, TIFOSI IN DELIRIO IN PIAZZA CASTELLO La richiesta del pm era di un anno e sei mesi, la pena è stata sospesa. (Fcinternews.it)

“Ecco perché ho scritto il libro che racconta la mia storia”, rivela. Francesca Fioretti dedica “Io sono più amore” a se stessa e non solo: “Scrivo questo libro per tre persone e due sole ragioni: per Vittoria, per Davide, per me. (Gossip News)

Una condanna come monito a una maggiore attenzione in quella che è la lettura dei vari esami dei calciatori. Dalle carte processuali secondo me la responsabilità di Galanti non emergeva e neppure dagli esiti della perizia dei consulenti del giudice» (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr