Zazzaroni: «Vi dico qual è il reale valore del Milan»

Zazzaroni: «Vi dico qual è il reale valore del Milan»
MilanNews24.com SPORT

Ivan Zazzaroni fa il proprio personale punto sul momento della stagione e parla del reale valore del Milan. All’interno del proprio editoriale su il Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni ha fatto il proprio punto al termine della giornata di campionato appena conclusa:. «L’Inter è da settimane la lepre che scappa, sempre meno spaventata si volta indietro e non trova più i cani che la inseguivano.

Si ha la netta impressione che la Juve conviva con la consapevolezza di chi sa di non averne più. (MilanNews24.com)

La notizia riportata su altri giornali

I maggiori episodi da moviola del match di ieri tra Milan e Sampdoria, diretto dall’arbitro Piccinini non senza qualche ombra. L’arbitro Piccinini, forse impallato da altri giocatori, fa proseguire. (MilanLive.it)

Con lui in campo è un’altra Sampdoria, la sua esperienza e la sua qualità permettono alla squadra di essere allo stesso tempo offensiva e bilanciata, come lo dimostrano i suoi numeri nel match di ieri contro il Milan: 67 palloni giocati, 2 passaggi chiave e 20 palloni giocati in avanti riusciti (più di ogni altro giocatore della rosa di Claudio Ranieri) Antonio Candreva è fondamentale per la Sampdoria e i suoi numeri nel match di ieri contro il Milan lo dimostrano. (Sampdoria News 24)

In molti però si chiedono se anche il futuro di Stefano Pioli possa essere a rischio se a fine stagione i rossoneri dovessero perdere il treno per l’Europa che conta. La risposta è NO. (MilanNews24.com)

Lotta salvezza in Serie A: il margine e l'obiettivo della Sampdoria

Tradotto in cifre: il Milan è la quinta squadra per tiri, dietro a Napoli, Atalanta, Juve e Inter. E dopo il pari con la Samp ha usato due parole semplici e chiare, in riferimento al suo Milan: "approccio sbagliato". (La Gazzetta dello Sport)

Nel caso del croato, Pioli avrà avuto le sue ragioni, ma se non aveva i 90 minuti nelle gambe comunque sarebbe stato meglio giocarselo subito e poi, eventualmente, trovare un sostituto a gara in corso Vista da fuori, stavolta è parso che anche Pioli non se la sia giocata benissimo. (Milan News)

Gli uomini di Claudio Ranieri hanno offerto una prova solida e di qualità, riuscendo, anche in dieci contro undici per l’espulsione di Adrien Silva, a respingere il forcing rossonero. L’obiettivo della squadra di Ranieri deve essere quello di continuare a migliorare per restare in scia dell’ottavo posto (Sampdoria News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr