Il Napoli: Osimhen dimesso, per lui un periodo di riposo di 10/15 giorni - ilNapolista

Il Napoli: Osimhen dimesso, per lui un periodo di riposo di 10/15 giorni - ilNapolista
IlNapolista SPORT

Osimhen ha lasciato la clinica Ruesch.

Al termine del periodo di riposo, le condizioni dell’attaccante nigeriano saranno rivalutate. Victor Osimhen è stato dimesso stamattina dalla clinica Ruesch – dove è stato operato dal Prof. Tartaro – e osserverà un periodo di riposo, a casa, di almeno 10/15 giorni.

Lo fa sapere il Napoli sui propri canali social.

📌 Victor Osimhen nella mattinata di oggi è stato dimesso dalla clinica Ruesch ed è rientrato a casa dove osserverà un periodo di riposo di almeno 10/15 giorni e poi sarà rivalutato. (IlNapolista)

Ne parlano anche altre fonti

"Dipenderà dalla reazione del ragazzo", ha sottolineato Gianpaolo Tartaro, il chirurgo che lo ha operato presso la clinica Ruesch a Napoli. "Ciao Victor, in bocca al lupo e spero di vederti presto in campo - ha detto l’interista in un video - (La Gazzetta dello Sport)

La nota del club campano dedicata ai nerazzurri dopo il brutto infortunio dell'attaccante nigeriano. Dopo il grave infortunio di Osimhen a seguito di un fortuito contatto testa-testa con Skriniar, il Napoli ha voluto riservare un pensiero all'Inter per l'aiuto offerto in quei frangenti delicati. (Fcinternews.it)

Raffaele Canonico ringraziano l’Inter e in particolare l’AD Giuseppe Marotta e il Dottor Piero Volpe, oltre al personale del Niguarda di Milano, per la preziosa e immediata collaborazione in occasione dell’infortunio dell’attaccante azzurro”. (Inter-News)

Osimhen è rientrato a casa: il comunicato del Napoli

Spalletti è intervenuto nella conferenza stampa del post gara del Napoli contro lo Spartak Mosca in Europa League. Tra i vari temi toccati ha parlato anche della prossima sfida contro la Lazio. (Lazio News 24)

Nel mentre, Skriniar gli ha fatto gli auguri di pronta guarigione in un messaggio sui social: "Spero di vederti presto in campo". In bocca al lupo, spero di vederti presto in campo. (Sky Sport)

Raffaele Canonico ringraziano l’Inter e in particolare l’AD Giuseppe Marotta e il Dottor Piero Volpi, oltre al personale del Niguarda di Milano, per la preziosa e immediata collaborazione in occasione dell’infortunio dell'attaccante azzurro". (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr