Speranza su vaccino AstraZeneca: oggi la conferenza stampa

Speranza su vaccino AstraZeneca: oggi la conferenza stampa
Money.it INTERNO

In attesa del verdetto da parte del governo moltissime regioni hanno deciso di interrompere in via del tutto precauzionale la somministrazione del vaccino di AstraZeneca

Attesa per oggi alle ore 16:30 la conferenza stampa del ministro della Salute Roberto Speranza, con cui saranno annunciate le decisioni del governo riguardanti la somministrazione del vaccino di AstraZeneca ai giovani.

Oggi CTS decide sulla sospensione. (Money.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Il cambio in corsa dettato dal Cts ha costretto la Asl Latina ad intervenire immediatamente per consentire agli under 60 che hanno prenotato il vaccino AstraZeneca di poter essere vaccinati col Pfizer, a partire da oggi A LATINA. (latinaoggi.eu)

Tutti gli appuntamenti per prime e seconde dosi sono attualmente confermati Si comunica inoltre che, come da prassi già in uso presso la Regione del Veneto e come da raccomandazioni AIFA delle scorso aprile, le persone sotto i 60 anni di età, in prima dose, vengono vaccinate con vaccino a mRna (Pfizer o Moderna). (RovigoOggi.it)

Non tutti però: chi ha più di 60 anni, avrà il richiamo con lo stesso vaccino anglo-svedese. Per la seconda dose, sottolineano infatti i tecnici, è raccomandato continuare a usare Astrazeneca per chi ha più di 60 anni. (leggo.it)

Vaccino ai ragazzi, quei selfie su TikTok: cosa si cela dietro a una foto

Per chi ha più di 60 anni nulla cambia» Per chi ha più di 60 anni nulla cambia». (LeccoToday)

Ci ha scritto un lettore di Vaglia (del quale naturalmente abbiamo tutti i riferimenti) per raccontarci quanto accaduto a sua moglie. Continua il suo racconto: "Al pronto soccorso l'hanno trattenuta un giorno e una notte per tutti gli accertamenti (OK!Mugello. Notizie cronaca attualità)

Come Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante morta ieri per una trombosi a seguito della prima dose di Astrazeneca. E sono proprio loro, i giovanissimi, i primi a volersi vaccinare contro il Covid per tornare così a poter vivere un'estate in piena libertà. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr