I più ricchi d’Italia: ecco la classifica dei Paperon de’ Paperoni, tra sorprese e conferme

Secolo d'Italia ECONOMIA

Al secondo posto si piazzano Patrizio Bertelli e Miuccia Prada con un patrimonio di 11,5 miliardi di euro; a seguire Gianfelice e Paolo Rocca con 9,4 miliardi di euro.

I Benetton si attestano al quarto posto con 8,6 miliardi, mentre gli Agnelli-Elkann occupano “solo” il quinto posto con 8,4 miliardi di euro.

I Benetton, con Atlantia stessa, lasceranno però presto Piazza Affari, così come la famiglia Agnelli-Elkann, quinta in classifica con 8,4 miliardi. (Secolo d'Italia)

Ne parlano anche altri media

Quanto vale la loro ricchezza azionaria. Milano Finanza ha anticipato la graduatoria degli italiani più ricchi di Borsa. Più in basso di un gradino spicca Garavoglia della Campari, azienda da 8,1 miliardi di euro (valore azionario) (Money.it)

Mentre l'Italia è alle prese con il problema dei delisting di nomi anche importanti dell'imprenditoria, dai Benetton agli Agnelli-Elkann (ultimo in ordine di tempo Della Valle), arriva un buona notizia per Piazza Affari (Milano Finanza)

La ricchezza azionaria dei fratelli Rocca è così balzata a 9,4 miliardi La famiglia del patron di Luxottica è ancora prima in classifica, ma ogni erede ha 3,6 miliardi, che sarebbero comunque sufficienti a occupare il dodicesimo posto nel ranking. (Milano Finanza)

Le consistenze azionarie dei due Paperoni del fashion ammontano a 11,5 miliardi. Ammontano a 2,4 miliardi le ricchezze azionarie di Silvio Berlusconi e della sua famiglia, ma rispetto allo scorso anno la flessione in classifica è stata di tre posizioni. (Calcio e Finanza)

Le consistenze azionarie dei due Paperoni del fashion ammontano a 11,5 miliardi. Lo Stato italiano, con 49 miliardi, resta di fatto il primo azionista di Piazza Affari, seppur in flessione dai 56 miliardi dello scorso anno. (L'HuffPost)

È romano, ma da tempo protagonista nel Triveneto Francesco Gaetano Caltagirone (3,34 miliardi di euro), grazie alla sua partecipazione in Generali, di cui è stato a lungo anche vice-presidente vicario All’undicesimo posto si piazza Franco Stevanato, che insieme alla sua famiglia ha messo insieme un patrimonio quotato che sfiora i 4 miliardi di euro. (Nordest Economia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr