Buoni pasto: imprese pronte ad addio, serve riforma

Giornale di Sicilia ECONOMIA

Nel 2019 sono stati emessi 500 milioni di buoni pasto per un valore complessivo di 3,2 miliardi di euro.

Dei 500 milioni di buoni pasto, 175 milioni sono acquistati dalle pubbliche amministrazioni, che li hanno messi a disposizione di 1 milione di lavoratori.

Un danno enorme per circa 3 milioni di lavoratori pubblici e privati che utilizzano quotidianamente questo strumento per assicurarsi il pasto. (Giornale di Sicilia)

Ne parlano anche altre testate

Le richieste delle Federazioni. Il sistema dei buoni pasto deve essere modificato. Ad oggi, per ogni 10 mila euro di buoni pasto di incasso, la perdita per gli esercenti si attesta sui 3 mila euro (InformazioneOggi.it)

La guerra ai buoni pasto trova terreno fertile anche in Friuli Venezia Giulia: i ristoratori e i titolari dei pubblici esercizi minacciano di non accettarli più e alcuni supermercati stanno riducendo i punti vendita autorizzati a ritirarli. (Il Messaggero Veneto)

Solo nel 2019 sono stati emessi 500 milioni di buoni pasto per un valore di 3,2 miliardi, buoni che sono stati usati da 3 milioni di lavoratori, tra cui 1 milione di dipendenti pubblici. Se davvero succederà ciò, si tratterà di un danno enorme per i lavoratori che ricevono i buoni pasto e ogni giorno devono usarli. (InvestireOggi.it)

"La stazione appaltante per il servizio dei buoni pasto all'interno della pubblica amministrazione - conclude - effettua gare con il sistema dell'offerta più vantaggiosa ovvero viene aggiudicata da chi offe il prezzo più basso. (Sky Tg24 )

“La mission di Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald è di supportare le famiglie fragili e in un momento di difficoltà della loro vita. (ITALPRESS) – La seconda edizione di “Sempre aperti a Donare”, lanciata a dicembre 2021, ha consolidato il proprio successo. (Sardegna Reporter)

Iniziative come Sempre aperti a donare sono quindi fondamentali per poter dare sostegno a tante famiglie in difficoltà Siamo per questo orgogliosi di collaborare nuovamente con McDonald’s alla seconda edizione di Sempre aperti a donare. (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr