La serie di “Zerocalcare” (una parolaccia ogni 17 secondi) è come la corazzata Potemkin ma guai a dirlo (video)

7colli CULTURA E SPETTACOLO

Il post c’è ancora, ma è impossibile commentare

Tra i pochi a solidarizzare con David, tale Erica G. «Occhio, che a scrivere contro questa serie si rischiano i peggiori insulti.

La serie di Zerocalcare su Netflix è diventata la serie cult del momento.

Sul gruppo Fb Punto Netflix, un eroico spettatore ha osato dire in modo più articolato quello che disse Fantozzi della corazzata Potemkin.

Nel dettaglio, nei primi cinque minuti si registrano 9 volte la parola “cazzo”, 2 volte “merda”, 1 “sfanculato”, 1 “cazzi tua”, 1 stronza, una volta “stronzi”, uno “sticazzi”, un “cazzi tua”. (7colli)

La notizia riportata su altre testate

5 di 7 - La profezia dell'armadillo 6 di 7 - Kobane Calling 7 di 7 - Zerocalcare. 2 di 9 3 di 9 4 di 9 5 di 9 6 di 9 7 di 9 8 di 9 9 di 9. «Se il parlato fosse lento, sai che noia». lnfluencer, intellettuale, filosofo, furbo, egocentrico: su Zerocalcare in questi giorni si è detto di tutto, nel tentativo di incasellarlo. (Donna Moderna)

Nessun titolone, ma chicche per chi è stanco di guardare su Netflix le solite cose. Il legame tra Zerocalcare e Netflix è diventato ancora più forte. (Il Messaggero)

", Presta scherza dicendo che la serie è "gajarda, ma così parliamo noi, mentre la lingua e i temi, anche molto seri, che tratta Zerocalcare colpiscono nel segno la generazione dei nostri figli" Eppoi riuscireste ad immaginare Ricomincio da Tre di Troisi in un'altra lingua che non fosse il suo strano napoletano? (Il Messaggero)

1) BoJack Horseman. Chiedendo letteralmente a chiunque consigli su cosa vedere dopo Strappare lungo i bordi la prima risposta sarà al 98,8 % proprio BoJack Horseman. LEGGI ANCHE – Le 8 Serie Tv imperdibili secondo ZeroCalcare (Hall of Series)

“Strappare lungo i bordi” di Zerocalcare è la serie del momento, e come i suoi fumetti è una fotografia onesta, veritiera, acutissima dei malesseri dei Millennials e della Generazione Z. (Finestre sull'Arte)

“Strappare lungo i bordi” che dalla sua uscita è diventato un fenomeno da meme che sui social è davvero impossibile da schivare è una tipica storia da Zerocalcare che funziona splendidamente in versione cartone animato. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr