Bonus prima casa under 36, limite di 40.000 euro anche con ISEE corrente

Informazione Fiscale ECONOMIA

Bonus prima casa under 36, vale anche l’ISEE corrente per attestare il rispetto del limite dei 40.000 euro.

Bonus prima casa under 36, limite di 40.000 euro anche con ISEE corrente. Ai fini dell’accesso al bonus prima casa previsto dal decreto Sostegni bis è necessario, accanto al requisito dell’età, rispettare il limite relativo al modello ISEE.

Bonus prima casa under 36, è valido anche il modello ISEE corrente per determinare il rispetto del limite di 40.000 euro. (Informazione Fiscale)

La notizia riportata su altri media

Bonus rottamazione tv fino a 100 euro: attiva dal 23 agosto la piattaforma della Agenzia delle Entrate per i rivenditori. Il codice tributo da usare è “6927”, denominato “BONUS TV ROTTAMAZIONE”, e il modello F24 dovrà essere presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. (Gazzetta del Sud)

Ovviamente chi presenta l’isee dovrà aggiungere ai propri redditi sulla dichiarazione DSU Secondo la normativa in alcuni casi in cui i genitori separati o divorziati non rientrano nello stesso nucleo familiare dei figli non sono tenuti a presentare la dichiarazione ISEE insieme all’altro genitore. (Miur Istruzione)

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook INDICE. ISEE minorenni – Cos’è e come chiederlo. (The Wam.net)

Nel documento di prassi si evidenzia che il contribuente debba essere in possesso di un Isee in corso di validità alla data del rogito. 159/2013, dai soggetti componenti la famiglia anagrafica alla data di presentazione della Dsu. (Quotidiano del Condominio)

Tra i requisiti essenziali per poter accedere al bonus prima casa per i giovani under 36 c’è la presentazione del modello ISEE, che non può superare i 40.000 euro. La circolare n. 12 delle Entrate specifica che è possibile usufruire del bonus prima casa giovani anche presentando l’ISEE corrente, ma in quali casi si utilizza? (Money.it)

Bonus ISCRO e partite IVA: ultimo bonus INSP senza isee. Tra i bonus INPS senza isee, possiamo, infine, individuare il bonus ISCRO I genitori potranno ricevere un contributo consistente in un Bonus INPS senza ISEE per ciascuno dei figli neonati, o adottati. (Fiscomania.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr