Università: tra i grandi atenei Catania terzultima, Messina ultima

Università: tra i grandi atenei Catania terzultima, Messina ultima
La Sicilia INTERNO

Ultima tra i mega atenei statali è la Federico II (73,5), preceduta da Bari (79,5).

Pubblicità. . Per quanto riguarda i grandi atenei statali, Perugia mantiene la posizione di vertice (da 20.000 a 40.000 iscritti), ottenendo un punteggio complessivo di 93,3.

Chiudono la classifica l’Università di Messina (76,5), di Chieti e Pescara (78,3) e di Catania (78,5).

Tra i grandi atenei non statali (oltre 10.000 iscritti) è in prima posizione anche quest’anno la Bocconi (96,2), seguita dalla Cattolica (80,2)

La classifica Censis dei medi atenei statali vede anche quest’anno Trento prima (da 10.000 a 20.000 iscritti), con un punteggio pari a 97,3. (La Sicilia)

Su altri giornali

Stabile al quarto posto l’Università della Calabria (90,2), cui segue al quinto posto con un punteggio di 89,7 l’università di Venezia Cà Foscari, che quest’anno compie il salto dimensionale dai medi ai grandi atenei statali. (Gazzetta del Sud - Edizione Calabria)

Atenei italiani, la classifica Censis: l'Università di Perugia resta al vertice

’Università di Perugia mantiene la posizione di vertice della classifica dei grandi atenei statali (da 20.000 a 40.000 iscritti), ottenendo un punteggio complessivo di 93,3. Chiudono il ranking, all’ultimo, penultimo e terzultimo posto, l’Università di Napoli L’Orientale, l’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro e l’Università dell’Aquila. (PerugiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr