Panchina rossa contro la violenza sulle donne al parco Ezio Cesarone di Pieve Emanuele

Panchina rossa contro la violenza sulle donne al parco Ezio Cesarone di Pieve Emanuele
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

Il percorso arriverà a sintesi con la FESTA DEI DIRITTI che il Melograno organizzerà nella prossima primavera proprio all’interno del parco

Sulla stessa linea il Sindaco di Pieve Emanuele Paolo Festa, accompagnato per l’occasione dall’Assessora all’Istruzione, Erminia Paoletti: “Quella contro la violenza sulle donne – ha detto il Sindaco – è prima di tutto una battaglia culturale e civile.

E Pieve Emanuele dimostra da anni una spiccata sensibilità su questi argomenti. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

La notizia riportata su altre testate

Come donne e come amministratrici, l’invito. che parte da Sora è quello di impegnarci ad agire per cambiare la cultura di genere, in particolare. Vogliamo focalizzare l’attenzione sull’importanza della promozione. (ioWebbo)

Il presidente Mancuso auspica che “Contro questo fenomeno aberrante, sia per diffusione che per la drammaticità degli eventi, le Istituzioni – ad ogni livello – agiscano con responsabilità, rigore e tempestività. (Stretto web)

(ITALPRESS) – “Quello che emerge è che il problema dei femminicidi è un problema sociale: perché quello che abbiamo visto in questi mesi sono uomini, compagni, mariti che tante volte si sono rivalsi anche sui bambini, sui figli. (Sardegna Reporter)

25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna: iniziative di sensibilizzazione e informazione

Domenica 28 novembre, presso il Comune di Faggiano, si terrà un concerto tematico di sensibilizzazione alla violenza di genere De Marco” di Pulsano si terrà la proiezione dello spettacolo “Ti amo da morirNe” per dire basta alla violenza sulle donne e sui loro figli, con l’autrice Filomena Vasellino. (Tarantini Time)

Senza questa operazione non si potrà mai cancellare del tutto la barbarie della violenza contro le donne e contro i più deboli. Ancora una volta l’UGL Scuola è promotrice di un’iniziativa a carattere sociale che intende mettere al centro del dibattito la violenza di genere e il ruolo che la scuola deve avere per superare quella che la stessa Organizzazione Sindacale chiama “barbarie”. (Sardegna Reporter)

viene esposto, sulla Loggia della Gran Guardia , uno striscione con la scritta "25 novembre - Giornata internazionale contro la violenza sulla donna". Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con risoluzione n. (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr