Chioggia, solidarietà al medico Inps aggredito

Chioggia, solidarietà al medico Inps aggredito
VeneziaToday INTERNO

La moglie del medico ha scritto ieri un lungo post di ringraziamento: «Siamo senza parole, addirittura frastornati, per la solidarietà e la quantità di messaggi ricevuti in poche ore.

A nome di tutto l'Ordine veneziano esprimo solidarietà e vicinanza al collega, medico dell'Inps, aggredito a Chioggia mentre stava semplicemente facendo il proprio lavoro»

Maurizio Scassola, segretario Fimmg Veneto, ha indirizzato a Yontu una lettera aperta: «È intollerabile che un medico venga trattato in questo modo, venga colpito, minacciato e insultato, con le aggravanti dello sfondo razzista e della correità di molti». (VeneziaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

APPROFONDIMENTI CHIOGGIA Medico dell'Inps aggredito a Chioggia, il racconto choc:. LA MOGLIE DEL MEDICO AGGREDITO «Si è laureato a Padova, è gentile e vestito. CHIOGGIA Minacce e insulti, al medico di colore: «Aggredito in un. (ilgazzettino.it)

Una lettera in cui ringrazia per la solidarietà ricevuta e mette l’accento su episodi come quello che è accaduto a lui. Nelson Yontu Ha voluto scrivere una lettera al Corriere del Veneto, il dottor Nelson Yontu aggredito a Chioggia con insulti razzisti durante una visita fiscale per conto dell’Inps. (Corriere della Sera)

A quel punto l’uomo, smascherata la sua truffa di finto malato, sarebbe andato su tutte le furie aggredendo il medico anche con insulti razzisti. Insulti razzisti. (il Resto del Carlino)

Aggressione Chioggia, l'Ordine dei Medici di famiglia del Veneto: "Indignati e arrabbiati”

L'incontro con Tridico. Una situazione davvero spiacevole, tanto che persino il presidente dell'Inps Pasquale Tridico è venuto questa mattina a Padova per incontrare il medico che risiede in città. Un uomo che inoltre rappresenta un bellissimo esempio di integrazione nel nostro Paese, in cui ha studiato e deciso di formare una famiglia", ha invece commentato il presidente dell'Inps Pasquale Tridico dopo l'incontro (il Resto del Carlino)

Nelson Yontu Maffo, medico fiscale dell’Inps originario del Camerun il 2 giugno scorso ha suonato alla porta di un appartamento della periferia di Chioggia, nel Veneziano. “Sei africano, vattene da qui”. (LA NOTIZIA)

Già a dicembre le sirene dei pescherecci della marineria clodiense si erano levate a protesta contro questo scenario che potrebbe portare con sé effetti devastanti per l’economia del territorio. CHIOGGIA (La Nuova Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr