Covid oggi, i contagi in Emilia Romagna. Il bollettino del 19 ottobre 2021

il Resto del Carlino INTERNO

Bologna, 19 ottobre 2021 - L'andamento della pandemia da Covid in Emilia Romagna sembra restare stabile (qui il bollettino di ieri).

In attesa del bollettino di oggi, ricapitoliamo i dati di ieri: i nuovi casi sono stati 1.597 e le vittime 44.

Oggi l'83% se le lava dopo essere andato in bagno: meglio di noi fanno solo i tedeschi, con uno spread di appena il 3% (sono infatti all'86%)

Aumentano di 9 unità i ricoverati in terapia intensiva, a quota 358, e di 42 quelli ricoverati nei reparti ordinari. (il Resto del Carlino)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel bollettino covid di oggi – martedì 19 ottobre – ci sono 6 nuovi positivi su 521 tamponi processati. Invariata la situazione dei ricoveri (Il Giornale del Molise)

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (-1); 2 a Parma (numero invariato); 2 a Modena (-1); 13 a Bologna (invariato); 3 a Imola (invariato); 3 a Ravenna (invariato); 1 a Forlì (-1); 1 a Cesena (invariato); 1 a Rimini (invariato) (Estense.com)

Su 41 asintomatici, 19 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 16 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 tramite i test pre-ricovero. Per 3 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. (News Rimini)

I focolai di coronavirus: i dati regione per regione Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 19 ottobre 2021. articolo aggiornato alle ore 18,47, clicca qui per aggiornare la pagina. Nuovi casi: 2.697. (Today.it)

Si registra sia un aumento di 26 morti in più rispetto a ieri, dunque 70, che dei nuovi contagi, ovvero 2.697. Le pubblicità sostengono il servizio. Da annotare come gli ospedalizzati siano diminuiti di 8 unità, stabilendosi a 2.778 pazienti. (Il Quotidiano del Lazio)

Risalgono da 42 a 127 i contagi in Puglia, dove si contano anche 3 decessi. *** Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus. Passano da 102 a 245 i casi in Piemonte, dove anche il tasso di positività raddoppia allo 0,4%. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr