Fiducia, responsabilità e verifica del corretto utilizzo delle risorse

Fiducia, responsabilità e verifica del corretto utilizzo delle risorse
Quotidiano del Sud INTERNO

Governo, Parlamento, Amministrazione Pubblica, Corte dei Conti e tutte le Istituzioni del nostro Paese devono essere coprotagonisti di un percorso di rinascita economica e sociale.

Il Recovery and Resilience Facility riconosce al nostro Paese risorse imponenti con una chiara linea di indirizzo: investire sul futuro.

Due sono le parole chiave di questa relazione: fiducia e responsabilità.

È necessario sempre trovare un punto di equilibrio tra fiducia e responsabilità: una ricerca non semplice, ma necessaria

Da allora, la Corte dei Conti è stata nella storia d’Italia un guardiano autorevole dei conti pubblici a garanzia di tutti i cittadini. (Quotidiano del Sud)

Ne parlano anche altri giornali

È l'allarme che lancia il Presidente della Corte dei Conti, Guido Carlino, inaugurando l'anno giudiziario 2021 della Corte. «Tali criticità, come l'esperienza della Corte dei conti insegna, agevolano la realizzazione di fenomeni distrattivi delle risorse pubbliche o di inefficace impiego delle stesse» (Il Messaggero)

Mario Draghi riparte dai temi che per certi versi ha messo in campo nella due giorni per la fiducia: rapidi e intransigenza per la giustizia. Occorre, infatti, evitare gli effetti paralizzanti della fuga dalla firma, ma anche regimi di irresponsabilità a fronte degli illeciti più gravi per l'erario» (La Stampa)

Alla Corte, quindi, non resta che continuare “a svolgere le proprie funzioni di referto, controllo e giurisdizione a garantire l’uso corretto e proficuo delle risorse pubbliche” È chiaro il messaggio che Mario Draghi ha lanciato alla Corte dei Conti nel giorno dell’inaugurazione del suo anno giudiziario. (L'HuffPost)

La Corte dei Conti avvisa Draghi: “No al modello Genova”

All'allarme risponde Draghi spiegando che "ai livelli attuali non sono i tassi di interesse che determinano la sostenibilità del debito pubblico, ma è il tasso di crescita di un paese. a Corte dei conti inaugura l'anno giudiziario 2021 in un contesto di chiaroscuri. (AGI - Agenzia Italia)

La cosa piace assai alla grande stampa. Il premier non l’ha mai evocato pubblicamente, ma i […] (Il Fatto Quotidiano)

Il Recovery and Resilience Facility riconosce al nostro Paese risorse imponenti con una chiara linea di indirizzo: investire sul futuro. Governo, Parlamento, Amministrazione Pubblica, Corte dei Conti e tutte le Istituzioni del nostro Paese devono essere coprotagonisti di un percorso di rinascita economica e sociale. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr