Il Presidente Draghi incontra a Milano Greta Thunberg e le attiviste ambientali

Il Presidente Draghi incontra a Milano Greta Thunberg e le attiviste ambientali
Per saperne di più:
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

And the State must be ready to help families and companies beat the short-term costs of the transition.

Italy has earmarked 40% of the funds in our “Recovery Plan” to the ecological transition.

But we are aware that we have to do more – a lot more.

This is the aim of the Rome Summit that will take place at the end of October.

And emissions in each area of the world inevitably affect the rest of the globe

(MI-LORENTEGGIO.COM.)

Ne parlano anche altre fonti

Li ha venduti perché erano quelli che avevano più mercato, con cui potevano fare il maggiore incasso e la maggior plusvalenza pur essendo arrivati da poco. L’Inter è stata bravissima a non indebolirsi: è altrettanto forte, ma non è più forte (Inter-News)

Nel settembre 2019 sedici giovani tra cui la svedese Greta Thunberg, hanno annunciato una nuova offensiva contro il riscaldamento globale, denunciando l’inerzia dei leader mondiali come un attacco alla convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del bambino. (L'agone)

Continuando a parlare della Cop26, Greta Thunberg ha spiegato che servirà una spietata onestà sul “divario tra ciò che stiamo dicendo e ciò che effettivamente stiamo facendo“. Per quanto riguarda invece il leader cinese Xi Jinping, l’idea di incontrarlo è apparsa a Greta Thunberg ancora più remota. (Newsby)

Greta vince la causa all'Onu: "Gli stati sono responsabili dell'impatto delle emissioni sui bambini"

– Non agire per contrastare il riscaldamento globale si può configurare come una violazione dei diritti umani dei bambini. A sostenerlo in un verdetto è stato il Comitato delle Nazioni Unite per i diritti del bambino. (Dire)

Quando gioca al posto di Ivan Perisic Inter più quadrata ma quando viene messo da terzo di difesa, la squadra cambia Vedo cosa è stato costruito. (Inter-News)

A pronunciarsi è stato il Comitato sui diritti dell’infanzia, in occasione della Giornata internazionale della ragazza delle Nazioni Unite, celebrata oggi. Un pronunciamento che segna l’esito di una istanza presentata dall’attivista svedese e da altri giovani che condividono con lei la battaglia contro il riscaldamento globale. (Roccarainola.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr