Vaccino Covid Lombardia, la corsa in ospedale degli over 80 senza appuntamento

Corriere della Sera INTERNO

All’ospedale San Carlo fin dal mattino presto si sono presentati i primi ultraottantenni senza appuntamento.

Mentre, sempre dal 7 aprile, «tutti gli over 80 che ancora non hanno aderito potranno farlo tramite il portale di Poste italiane»

Nel passaparola l’indicazione temporale si deve essere persa e così gli ospedali già ieri hanno visto gli effetti dell’annuncio.

Il messaggio: tutti gli over 80 aderenti alla campagna ma non ancora convocati possono presentarsi spontaneamente in qualsiasi polo vaccinale dal 7 all’11 aprile per essere immunizzati. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

Con una settimana di anticipo rispetto alla data prevista del 15 aprile, sono state aperte oggi le prenotazioni, in Lombardia, per i vaccini agli over 70. Regione prevede di chiudere le prime somministrazioni ai 75-79enni per il 26 aprile. (Prima Monza)

Con la conseguenza che tutti gli altri che la fila la rispettano avvertono una sensazione di impotenza e di rabbia. 5' di lettura. In lista senza averne diritto, in barba a a qualsiasi regola (e probabilmente anche al buon senso). (Il Sole 24 ORE)

Più dosi dunque e da oggi, anche l'invito a presentarsi spontaneamente nei centri per ricevere il vaccino, se già prenotati. Gli over 80 in Lombardia sono 726 mila, di cui oltre 614mila gli iscritti sul portale di Aria e 613mila almeno con la prima dose. (La Repubblica)

Vaccino Covid, aperte con una settimana d’anticipo le prenotazioni per la fascia 70-74 anni

Nella fascia tra i 70 e 74, dai calcoli regionali, rientrano 546.312 persone: sommati ai 449.862 della fascia 75-79 anni si arriva quasi a un milione di lombardi. A questi si aggiungono i soggetti fragili e gli over 80 che fino ad oggi ancora non hanno manifestato la volontà di vaccinarsi (BergamoNews)

Le modalità tra cui è possibile optare per effettuare la prenotazione, tramite il portale predisposto da Poste Italiane attivo dallo scorso 2 aprile, sono le seguenti:. – online sul sito www.prenotazionevaccinicovid. (Luino Notizie)

Per la prenotazione si utilizza il portale di Poste, attivo anche per i residuali ultra 80enni che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale. Ad annunciarlo è stato Attilio Fontana, presidente della Lombardia, in un’intervista a Rtl 102.5. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr