Presentata la Red Bull RB16B, la monoposto con cui Verstappen e Perez lotteranno contro la Mercedes

Presentata la Red Bull RB16B, la monoposto con cui Verstappen e Perez lotteranno contro la Mercedes
Altri dettagli:
Giornalemotori SPORT

Presentata la Red Bull RB16B, la monoposto con cui Verstappen e Perez lotteranno contro la Mercedes. Era una delle auto più attese per la stagione 2021 e oggi, finalmente, la Red Bull ha svelato la nuova RB16B che sarà affidata a Max Verstappen e Sergio Perez per la lotta contro le Mercedes. La Red Bull RB16B è una evoluzione della monoposto 2020 e il team austriaco spera di aver risolto i problemi che affliggevano la RB16 per permettere a Verstappen e Perez di lottare per il Titolo che manca ormai dal 2013. (Giornalemotori)

Ne parlano anche altre testate

No, la RB16B non è una monoposto di rottura con il passato, E, no, non avrebbe nemmeno avuto senso realizzarne una con questi dettami, ammesso e non concesso fosse stato possibile a livello regolamentare. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Il team austriaco ha presentato la RB16B, che sfiderà le Mercedes nella corsa al titolo. (Sport Mediaset)

Per quanto rigurda il motore, Honda fornirà per l’ultima stagione, prima di ritirarsi, i suoi propulsori alla Red Bull. Il messicano la scorsa stagione si è distinto per lo splendido successo nel Gran Premio di Sakhir e per altri tre podi al volante della Racing Point. (Motori Magazine)

Red Bull, Perez: nuova avventura, nuovo casco e un messaggio

Per vedere la nuova Red Bull all’opera bisogna aspettare il 24 febbraio, data del filming day a Silverstone con Sergio Perez alla guida. Il muso è stato leggermente ristretto con il cape accorciato di 10 centimetri rispetto alla versione precedente. (StadioSport.it)

Ricordiamo che il suo debutto a bordo di una Red Bull avverrà nei test in Bahrain e due settimane dopo la gara ufficiale Proprio per questo ha deciso di aggiungere un messaggio motivazionale nel nuovo look del suo casco, “never give up”, non mollare mai. (F1world)

“Da quando ho firmato con Red Bull ho atteso tantissimo questo momento, il casco è qualcosa di molto speciale per un pilota, è chiaro. Poi abbiamo la scritta Red Bull, bellissima. (Autosprint.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr