Lo sfregio di Scala dei Turchi, i carabinieri: "Azione fatta con coscienza e volontà"

Lo sfregio di Scala dei Turchi, i carabinieri: Azione fatta con coscienza e volontà
La Repubblica INTERNO

"È stata una azione criminale e scellerata - spiega in conferenza stampa dopo l'individuazione dei responsabili del gesto - una azione fatta con coscienza e volontà per deturpare uno dei beni più importanti della Sicilia e d'Italia".

Il comandante provinciale dei carabinieri di Agrigento, non sminuisce il gesto dei due uomini, Domenico Quaranta e Francesco Geraci denunciati per aver imbrattato con la polvere rossa, lo scorso sabato, la Scala dei Turchi di Realmonte (La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Il fumo aveva fatto subito scattare l’allarme, e i primi a intervenire erano stati due poliziotti (lievemente intossicati) Per fortuna non ci furono gravi conseguenze: il fumo era stato subito individuato e la bombola resa innocua prima che potesse scoppiare. (IL GIORNO)

La splendida scogliera di marna bianca della Scala dei Turchi, nell’Agrigentino, attrazione per visitatori di tutto il… Posted by Nello Musumeci on Saturday, January 8, 2022. Dopo giorni di investigazioni, le forze dell’ordine sono riuscite a dare un volto e un nome ai due responsabili dello scempio. (greenMe.it)

E sarebbe questa la motivazione del folle gesto di spargere polvere di intonaco rossa per imbrattare la Scala dei Turchi. Quaranta è un uomo già sottoposto a misura di prevenzione (anche se alcune proposte sono state rigettate dal Tribunale di Palermo) ed ha anche il divieto di avvicinamento ad Agrigento disposto dalla Questura (RagusaNews)

Chi è Domenico Quaranta, denunciato per aver imbrattato la Scala dei Turchi: fallì attentato a Milano

Non è la prima volta che gli autori del gesto vandalico alla Scala dei Turchi (Agrigento) imbrattano beni paesaggistici. A testimoniare gli atti vandalici è stata l’associazione Mareamico che si batte per la difesa di quei luoghi. (Repubblica TV)

Giovedì 13 Gennaio 2022, 07:45 - Ultimo aggiornamento: 08:44. Scala dei turchi, fra i vandali anche Domenico Quaranta, condannato per strage. Eppure lo scorso luglio il tribunale di Palermo aveva respinto la misura di prevenzione della sorveglianza speciale per Quaranta. (ilmessaggero.it)

Chi è Domenico Quaranta, denunciato per aver imbrattato la Scala dei Turchi: fallì attentato a Milano Tra i due complici che sono stati denunciati per aver imbrattato con polvere rossa la Scala dei Turchi di Realmonte, c’è anche Domenico Quaranta: nel 2002 fu arrestato per il fallito attentato terroristico alla metro di Milano e dal 2019 è stato al centro di tre servizi di Striscia la Notizia in cui era definito “imbrattatore seriale”. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr