Tonali riparte dal Milan: "Ci ho messo un po' a carburare, ma quest'anno sarà un'altra storia"

Tonali riparte dal Milan: Ci ho messo un po' a carburare, ma quest'anno sarà un'altra storia
TUTTO mercato WEB SPORT

"Come giudico la scorsa stagione?

Tonali riparte dal Milan: "Ci ho messo un po' a carburare, ma quest'anno sarà un'altra storia". vedi letture. Dopo una lunga trattativa, il sogno di Sandro Tonali di restare al Milan si è finalmente avverato: ora è a tutti gli effetti un giocatore rossonero: "Ripartiamo con il vantaggio di conoscerci, noi giocatori e l’allenatore.

Quest'anno sarà un’altra storia, anche se so di dover migliorare: non ci sono punti di arrivo, si cresce sempre"

Quello che non cambia sono gli obiettivi: puntiamo sempre in alto", sottolinea il giocatore nell'intervista a La Gazzetta dello Sport. (TUTTO mercato WEB)

Su altri giornali

In riferimento al perché abbia deciso di ridursi lo stipendio in un'epoca in cui i calciatori cercano, invece, ingaggi sempre più alti, Tonali ha commentato quanto segue. Decisione controcorrente rispetto a tanti altri calciatori . (Pianeta Milan)

C'è chi pensa alla carriera e all'ambizioni, chi ai soldi. Intervistato da la Gazzetta dello Sport, il centrocampista del Milan promette grandi cose per il prossimo anno. (Liberoquotidiano.it)

Sandro Tonali, centrocampista del Milan, ha passato una prima stagione rossonera non esaltante. Spesso è stato criticato da stampa e tifosi. Daniele Triolo. Sandro Tonali, centrocampista del Milan, ha rilasciato un'intervista in esclusiva ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' oggi in edicola. (Pianeta Milan)

Tonali: “Stipendio ridotto per il Milan. Da altri club ingaggi più alti”

Leggi qui l'intervista integrale di Tonali > > > In riferimento a fin dove potrà arrivare il Diavolo in Champions League, competizione che torna a giocare dopo ben otto anni di assenza, Tonali ha detto: "Vogliamo fare strada il più possibile. (Pianeta Milan)

Nell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, Sandro Tonali - da poco ufficialmente un giocatore del Milan a tutti gli effetti - ha risposto anche a questa domanda: "Paolo è una colonna, specialmente in questo momento: siamo giovani e allenarsi sotto i suoi occhi, parlare con lui, ti passa energie speciali. (TUTTO mercato WEB)

"Perché la voglia di restare al Milan veniva prima di tutto. C'erano anche altri club, con ingaggi più alti da offrire, ma io sono felice qui" (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr