Lukaku: 'Anno più bello della mia carriera, ora apriamo un ciclo all'Inter. Combatterò fino alla morte per Conte'

Lukaku: 'Anno più bello della mia carriera, ora apriamo un ciclo all'Inter. Combatterò fino alla morte per Conte'
Calciomercato.com SPORT

Sono molto contento per tutti gli interisti nel mondo, ma anche per la squadra, per l'allenatore, per la società, per il presidente.

Non ero stato in grado di raggiungerlo al Chelsea, ma avevo sempre detto che avrei giocato per lui il giorno in cui avrei lasciato il Manchester United

Vincere un titolo di club ti permette di fare esperienza, ti aiuta ad affrontare meglio le partite.

Anche se non sarà mai la mia preferenza, ora svolgo un ruolo fondamentale, un po' come Shaquille O'Neal nel basket. (Calciomercato.com)

Su altri giornali

Sì, perché il paradosso è che nell'anno più nero, nell'anno che ha azzerato tutte le certezze maturate in mesi e mesi di conquiste, Milano è tornata a comandare È il simbolo di una rinascita che comincia dello sport. (La Repubblica)

La stagione poteva girare diversamente, il Milan stava facendo risultati meravigliosi e la Juve faceva paura a livello di rosa. "Bisogna vedere quanti saranno i club in grado di sostenere monte ingaggi così esagerati, dopo il naufragio della Super League" (Fcinternews.it)

Distante da Piazza del Duomo e dalla sede del club, ma vicino a San Siro dove abita, domenica ha sentito con piacere i clacson delle tante auto che festeggiavano attorno allo stadio L’ex presidente: "Lukaku e Lautaro simboli dello scudetto, Barella è il Matthäus italiano. (La Gazzetta dello Sport)

Bonolis: «Scudetto Inter? Bello perché mette fine all'egemonia Juve»

L’Inter di Antonio Conte è l'esultanza di un tecnico che - è vero - non ha bisogno di snaturarsi L’Inter di Antonio Conte è una squadra che fa subito bene, anche se a gennaio rallenta un po'. (fcinter1908)

«È uno degli Scudetti più belli, anche se gli scudetti sono tutti belli. Paolo Bonolis ha parlato dello Scudetto vinto dall’Inter e della sua importanza, in quanto ottenuto dopo anni di dominio della Juve. (Juventus News 24)

Lì mi sono detto: ‘Basta, sono stanco, ho 27 anni ed è ora di cambiare. Romelu Lukaku parla della sua carriera dopo la conquista dello Scudetto con la maglia dell’Inter: ecco le dichiarazioni dell’attaccante. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr