Giordania: Hamzah promette, ‘resterò fedele al re’

Giordania: Hamzah promette, ‘resterò fedele al re’
Corriere Quotidiano ESTERI

AMMAN, 05 APR – Il principe Hamzah di Giordania ha. promesso di “restare fedele” al re Abdallah II, suo. fratellastro.

“Resterò fedele all’eredità dei miei antenati, a Sua Maestà. (il re) e al suo principe ereditario e mi metterò a loro. disposizione”, ha scritto il principe in una lettera, secondo. una nota di palazzo reale.

Fonte Ansa.it. Advertisements. Condividi su:. Tweet. WhatsApp (Corriere Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Hamza ha negato le accuse e ha affermato di essere agli arresti domiciliari nel suo palazzo di Amman, circostanza smentita dalle autorità. Hamza era stato nominato principe ereditario nel 1999 in linea con le ultime volontà di Hussein ma nel 2004 Abdallah II lo aveva privato del titolo per poi assegnarlo nel 2009 al figlio maggiore, Hussein bin Abdullah (Notizie - MSN Italia)

L'Ue sostiene pienamente il re Abdallah II e il suo ruolo di moderazione nella regione". Hamzah - nato nel 1980 - fu nominato da Abdallah Principe della corona nel 1999. (Sky Tg24 )

"Mi metto nelle mani di sua maestà il re, rimarrò impegnato nella costituzione del regno hashemita di Giordania e sarò sempre di aiuto e sostegno a sua maestà il re e al suo principe ereditario", ha scritto in una lettera dopo aver incontrato lo zio, il principe Hassan. (PrimaPress)

Giordania. Il principe Hamza bib Hussei agli arresti, 'coinvolto in un progetto di golpe'

Hamza ha parlato di una punizione per la sua partecipazione a incontri dove il re è stato criticato. In serata è arrivato il commento dello stesso re Abdallah II che ha deciso “di affrontare la questione del principe Hamzah bin Hussein nell’ambito della famiglia hashemita” affidando questo incarico a suo zio, Hassan bin Talal. (Il Fatto Quotidiano)

Nessun pericolo per Re Abdallah, per sua moglie Rania e per il loro figlio Hussein, erede al trono. 6) Re Hussein chiede al figlio di nominare erede Hamzah. (Corriere della Sera)

Il principe aveva comunque fiutato qualcosa, dal momento che al-Safadi a rivelato che”Un’agenzia di intelligence straniera ha contattato la moglie del principe per organizzare un aereo per la fuga” Agli arresti sono finiti l’ex ministro delle Finanze Bassem Awadallah, un altro membro della famiglia reale e una ventina di persone. (Notizie Geopolitiche)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr