Inter Campione. Moratti: "Scudetto ottenuto con tenacia. Lautaro? Sarebbe un peccato cederlo"

Inter Campione. Moratti: Scudetto ottenuto con tenacia. Lautaro? Sarebbe un peccato cederlo
TUTTO mercato WEB SPORT

Moratti: "Scudetto ottenuto con tenacia.

E poi Christian Eriksen, che ha dato segno di saper gestire bene il suo ruolo"

Ecco quanto dichiarato a GR Parlamento: "È uno scudetto non sofferto, un fatto per nulla scontato, e sicuramente voluto a tutti i costi, con grande tenacia, sicuramente la caratteristica più importante.

Ora spero in un rapporto durevole, perché la famiglia Zhang è partita con grandi ambizioni che è subito riuscita a raggiungere. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

Alfredo Pedullà ha contribuito alla determinazione del concetto di calciomercato nella sua moderna accezione e questa è solo l’ultima tappa della sua lunga carriera giornalistica. (alfredopedulla.com)

Il tecnico leccese entrerà difatti nell'ultimo anno di contratto, anche se ad oggi vorrà prima attendere il vertice di fine stagione con dirigenti e proprietà per confermare la sua presenza per la prossima stagione. (passioneinter.com)

Oggi più sì che no, anche se resta decisivo il vertice con Steven Zhang. Come evidenziato da Interlive.it, in realtà Conte vuole pure un’alternativa valida a Skriniar e in generale ai centrali titolari. (InterLive.it)

Mourinho-Roma, Moratti a CM: 'Sorpreso, ma fa piacere. Che sfida con Conte! Zhang il primo a chiamare dopo lo scudetto'

Ma resta il successo di una proprietà che è stata capace di riportare l’Inter al primo successo dopo l’era Moratti Per non parlare di centrocampo e difesa.Ma soprattutto, non hanno badato a spese quando c’è stato da scegliere gli uomini da mettere al comando. (Calciomercato.com)

Un, due, tre acquisti a zero per far felice Conte e Zhang Archiviato lo Scudetto l’Inter programma il futuro: c’è da fare i conti con la crisi economica, ma tre nomi farebbero felici Conte e Zhang. La festa non è ancora finita ma è già tempo di guardare avanti. (SerieANews)

SULL'AUGURIO A MOURINHO - "L'ho sentito quando è andato via dal Tottenham, abbiamo parlato come due persone che si vogliono bene. SU CONTE - "Penso non ci siano dubbi sul fatto che un allenatore che ha avuto questo successo rimanga. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr