Denise Pipitone e Olesya Rostova: l'esame del sangue oggi sul Primo Canale russo

Denise Pipitone e Olesya Rostova: l'esame del sangue oggi sul Primo Canale russo
LA NOTIZIA INTERNO

La mattina del primo settembre 2004 Denise Pipitone, bambina nata il 26 ottobre 2000, scomparve da Mazara del Vallo, dove abitava

Durante la trasmissione “Lasciali parlare”, in onda sull’emittente russa Primo canale.

“La speranza di trovare e riabbracciare Denise Pipitone non è mai mancata.

Determinante in questa vicenda, che ha riacceso i riflettori sul caso di Denise Pipitone, sarà comunque la compatibilità del gruppo sanguigno di Olesya Rostova con quella di Denise. (LA NOTIZIA)

Ne parlano anche altri media

La Rostova sarà in studio, mentre l'avvocato Frazzitta doveva essere collegato in diretta da Marsala Nei giorni scorsi una trasmissione russa su 'Primo Canale' ha mostrato una ragazza di nome Olesya Rostova che, secondo la tv, potrebbe essere la figlia scomparsa. (Yahoo Notizie)

Insieme ai risultati scientifici che avremo, le risposte della giovane ci aiuteranno a capire se si tratta di Denise o meno". Il primo confronto faccia a faccia tra l'avvocato Giacomo Frazzitta e la giovane russa Olesya Rostova in cerca della propria madre, avverrà martedì sera, durante la trasmissione "Lasciali parlare", in onda sull'emittente russa Primo canale. (La Nuova Sardegna)

Determinante in questa vicenda, che ha riacceso i riflettori sul caso di Denise Pipitone, sarà comunque la compatibilità del gruppo sanguigno di Olesya Rostova con quella di Denise È proprio in quella trasmissione che la giovane ha fatto il suo appello tra le lacrime. (95047)

Denise Pipitone, martedì il faccia a faccia

È proprio in quella trasmissione che la giovane ha fatto il suo appello tra le lacrime. Il primo confronto faccia a faccia tra l'avvocato Giacomo Frazzitta e la giovane russa Olesya Rostova in cerca della propria madre, avverrà martedì sera, durante la trasmissione "Lasciali parlare", in onda sull'emittente russa Primo canale. (La Repubblica)

Il caso di Denise Pipitone, la bambina rapita nel 2004 a Mazara del Vallo, in Sicilia, potrebbe arrivare a un punto di svolta. E’ proprio in quella trasmissione che la giovane ha fatto il suo appello, tra le lacrime, raccontando di essere stata rapita anche lei 17 anni fa. (Open)

Martedì, domani sera, durante una trasmissione dell'emittente russa "Primo canale", ci sarà il primo confronto tra l'avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, e la giovane russa Olesya Rostova, in cerca della madre biologica. (RagusaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr