Congo, morto in un attacco un Carabiniere della provincia di Latina

Congo, morto in un attacco un Carabiniere della provincia di Latina
Il Caffè.tv INTERNO

Il presidente del Consiglio e il governo "si stringono ai familiari, ai colleghi della Farnesina e dell'Arma dei Carabinieri.

La Presidenza del Consiglio segue con la massima attenzione gli sviluppi in coordinamento con il Ministero degli Affari Esteri"

È Vittorio Iacovacci, di Sonnino, il carabiniere rimasto ucciso nell'attacco contro il convoglio delle Nazioni Unite avvenuto nella parte orientale della Repubblica democratica del Congo, nel quale è morto anche l'ambasciatore italiano Luca Attanasio. (Il Caffè.tv)

Se ne è parlato anche su altri media

"Immenso cordoglio del Comandante Generale Generale Luzi e dei Carabinieri per l'uccisione del Carabiniere Vittorio Iacovacci, caduto insieme all'ambasciatore Luca Attanasio e al loro autista, mentre era in servizio di scorta nella Repubblica Democratica del Congo - si legge sul profilo Twitter dell'Arma - Il militare avrebbe fatto 31 anni il mese prossimo, a marzo, ed era originario appunto della provincia di Latina, in servizio al battaglione Gorizia dal 2016. (LatinaToday)

Il sindaco di Sonnino Luciano De Angelis ha deciso di proclamare il lutto cittadino. Era andato a portare la pace ed è stato ucciso -conclude il sindaco- ci stringiamo attorno alla famiglia" (latinaoggi.eu)

Era andato a portare la pace ed è stato ucciso -conclude il sindaco- ci stringiamo attorno alla famiglia" Il sindaco di Sonnino Luciano De Angelis ha deciso di proclamare il lutto cittadino. (ciociariaoggi.it)

È Vittorio Iacovacci il carabiniere ucciso in Congo, il sindaco di Sonnino: “Lutto cittadino”

"Ho appreso con grande sgomento e immenso dolore della morte oggi del nostro ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo e di un militare dell’Arma dei Carabinieri. (Today.it)

Il giovane militare dell'Arma era originario di Sonnino, un paese della Ciociaria (lo stesso pase che ha dato mi natali allex calciatore Alessandro Altobelli). Latina, 22 febbraio 2021 - Si chiama Vittorio Iacovacci, 31 anni il prossimo mese di marzo, il carabinere italiano ucciso oggi nell'attacco in Congo insieme all'ambasciatore Luca Attanasio. (Quotidiano.net)

Si chiamava Vittorio Iacovacci il carabiniere che oggi è stato ucciso nell'attentato a Goma, nella Repubblica democratica del Congo, insieme all'ambasciatore italiano Luca Attanasio. "Sono vicino a lui e al dolore della famiglia – ha detto a Fanpage. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr