Serie A 2022-23: sorteggio calendario, date, novità, norme e dove vederlo in tv

Serie A 2022-23: sorteggio calendario, date, novità, norme e dove vederlo in tv
la Repubblica SPORT

Eccoli:. 1) Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone.

E' tutto pronto per il sorteggio del calendario del prossimo campionato di Serie A, in programma il 24 giugno alle ore 12.

6) Nella prima giornata non possono incontrarsi, indipendentemente dall'ordine casa/trasferta, società che si sono già incontrate nella prima giornata dei due campionati precedenti. (la Repubblica)

Su altri media

Ecco la lista pubblicata sul sito ufficiale dell'organo dei club:. - è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società:. EMPOLI-FIORENTINA. INTER-MILAN. (Fcinternews.it)

Le giornate che comporranno la prossima stagione saranno svelate in diretta su Dazn e sul canale YouTube di Lega Serie A. Da ricordare che ci sarà poi la sosta di quasi due mesi per il Mondiale in Qatar: la Serie A non si giocherà infatti dal 14 novembre 2022 al 4 gennaio 2023. (FirenzeToday)

I campioni in carica del Real Madrid saranno di scena sul campo dell’Almeria mentre il Barcellona di Xavi se la vedrà in casa col Rayo Vallecano. (Calcio In Pillole)

Oggi i calendari Il via il 13 agosto

Il calendario di Serie A 2022-2023 quest’anno sarà parecchio interessante anche per questo…. . . . . O? (Il Sussidiario.net)

Sta per arrivare uno dei momenti più importanti di ogni estate per i tifosi di calcio: la compilazione del nuovo calendario. Il sorteggio del calendario del campionato di Serie A 2022-23 sarà trasmesso in diretta tv e streaming da Dazn , oltre che sul canale ufficiale YouTube della Lega. (Tuttosport)

In tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo eo di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza Inoltre non possono essere programmati scontri tra Milan, Inter, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina nei turni infrasettimanali, così come non sono previsti derby nei turni infrasettimanali e alla prima giornata. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr