Skriniar su Eriksen: "Ho avuto paura, l'importante è che stia bene. Lo aspettiamo in campo"

Skriniar su Eriksen: Ho avuto paura, l'importante è che stia bene. Lo aspettiamo in campo
Per saperne di più:
TUTTO mercato WEB SPORT

I tifosi dell'Inter hanno seguito le vicende legate al centrocampista con il cuore in mano, i suoi compagni ancora con maggiore trasporto.

Lo aspettiamo in campo anche se la cosa più importante è che ora stia bene"

Skriniar su Eriksen: "Ho avuto paura, l'importante è che stia bene.

A raccontare quei momenti è Milan Skriniar, che alla Gazzetta dello Sport di oggi ha dichiarato: "L'ho visto in diretta in tv e ho avuto molta paura. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

PER ORA NIENTE DA FARE – Braconaro parla di Eriksen che, dopo il problema cardiaco degli Europei, ha subito un intervento per l’impianto di un defibrillatore. (Inter-News)

Eriksen, il messaggio che ha riacceso la speranza. Quello che resta però in bilico è il suo futuro come atleta. Dopo la grande paura, torna la speranza per i tifosi dell’Inter (e non solo) di rivedere in campo Christian Eriksen. (Virgilio Sport)

LEGGI ANCHE –> L’Inter torna ad allenarsi, i tifosi sono tutti per Eriksen – VIDEO. Le ultime sul ritorno in campo di Christian Eriksen. La questione era già stata sollevata subito dopo l’operazione, in Italia quindi al momento Eriksen non potrebbe giocare ma altrove sì (CalcioToday.it)

Braconaro (Cts Figc): "Eriksen? Da noi non potrebbe avere l'idoneità sportiva"

Solo se gli verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile potrà tornare a giocare con l’Inter Interviene Francesco Braconaro, membro del comitato tecnico-scientifico della FIGC. (SerieANews)

Oggi il giocatore danese dell'Inter è in attesa di capire se potrà essere idoneo a giocare di nuovo o se invece non potrà più calcare i campi da gioco. Un punto della situazione molto chiaro arriva damembro del Comitato tecnico-scientifico della Figc: "Da noi Christian Eriksen non potrebbe avere l’idoneità. (ilBianconero)

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia sarà risolvibile allora potrà tornare a giocare con l’Inter” queste le parole di Francesco Braconaro a Radio KissKiss Napoli. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr