Zona gialla, arancione, rossa: regole da domani

Zona gialla, arancione, rossa: regole da domani
Adnkronos INTERNO

CINEMA, TEATRI, CONCERTI - Dal 26 aprile riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club

SPOSTAMENTI - Misure meno restrittive e meno vincoli nella zona gialla, già a partire dal 26 aprile.

Zona gialla predominante in Italia da domani 3 maggio.

In zona gialla e arancione dal 70% al 100%" ha reso noto Palazzo Chigi.

Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto, province autonome di Bolzano e di Trento. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Nelle Marche, in zona gialla, è scattato l'arancione rafforzato a Cerreto d'Esi (Ancona), Montelabbate e Vallefoglia (Pesaro Urbino) fino al 4 maggio Dopo le riaperture del 26 aprile, per la settimana che inizia oggi, lunedì 3 maggio, cambia di nuovo mappa dei colori regione per regione, tenendo conto anche delle zone rosse locali, di cui proponiamo l'elenco aggiornato. (Fanpage.it)

A partire da oggi l’Isola ritorna in zona arancione dopo tre settimane di rosso. Possibile andare in un altro paese anche se, ad esempio, bisogna giocare a tennis e nel proprio comune non ci sono campi. (vistanet)

La Campania si rilassa, dopo settimane di chiusura tra zona rossa e arancione. Il timore è che la Campania, già con un indice di contagio Rt superiore a 1 possa passare a «rischio moderato» già la prossima settimana e dunque ripiombare in zona arancione. (Fanpage.it)

Coronavirus, scende ancora il numero dei nuovi positivi. La Sardegna in zona arancione

Venerdì scorso la nostra regione con un RT 1.08 (1,05-0,81) non è ritornata in zona arancione per il fattore “livello di rischio” che incrocia il livello di stress delle strutture sanitarie e l’incidenza (rapporto tamponi/positivi). (Salernonotizie.it)

Da oggi la Sardegna ritorna in zona arancione dopo 3 settimane in fascia rossa. I numeri sono da zona gialla, e anche ieri il bollettino dell’Unità di crisi regionale ha evidenziato un calo di contagi e ricoveri. (Gallura Oggi)

Sul territorio, dei 54.815 casi positivi complessivamente accertati, 14.352 (+45) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.285 (+39) nel Sud Sardegna, 4.849 (+12) a Oristano, 10.653 (+6) a Nuoro, 16.676 (+22) a Sassari. (Calcio Casteddu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr