Lancia Ypsilon Alberta Ferretti, la citycar si veste alla moda

Alla Guida ECONOMIA

Uno degli esemplari più iconici del mondo auto torna sulle scene in versione rinnovata: dopo quattro generazioni e oltre tre milioni di unità vendute dal 1985 Lancia Ypsilon si rinnova siglando dando vita a Lancia Ypsilon Alberta Ferretti.

Lancia Ypsilon Alberta Ferretti – Foto credits Lancia media. Anche gli interni si caratterizzano per il colore Rose Gold con i tessuti dei sedili ricamati con un filo Rose Gold a contrasto e con una cucitura a filo continuo mentre sui poggiatesta dei sedili si ritrova il monogramma “AF”, anch’esso in Rose Gold, così come sono in questa tinta altri dettagli degli interni: dal calice del volante alle cornici delle bocchette d’aerazione, dalla gemma cambio in finitura alle maniglie

Un’edizione limitata disponibile – oltre nei colori Bianco Neve, i metallizzati Grigio Pietra e Nero Vulcano, oppure il Bicolore Nero che alterna la finitura lucida con quella opaca – nell’esclusivo colore Grigio Alberta Ferretti, creato appositamente per questa nuova serie speciale di casa Lancia che fa emergere i punti di luce rosa celati nella carrozzeria e con un effetto cromo satinato su specchietti retrovisori, la calandra e le maniglie delle portiere, mostrando il monogramma della sigla “Alberta Ferretti” attraverso un badge Rose Gold cromato dedicato in corrispondenza degli specchietti stessi. (Alla Guida)

Ne parlano anche altre fonti

Disponibile da subito nelle concessionarie italiane nelle versioni 1.0 Firefly ibrida e 1.2 Gpl, questa Ypsilon nasce dalla collaborazione tra la Casa automobilistica e la stilista italiana. In alternativa, i clienti potranno comunque ordinare la Ypsilon nelle varianti bianco Neve, grigio Pietra, nero Vulcano, oppure in quella bicolore con il nero abbinato a superfici lucide e opache. (Quattroruote)

La storia di successo del modello prosegue all’insegna della moda italiana femminile, con un’edizione ispirata all’eleganza italiana senza tempo e l’attenzione alla sostenibilità. Dopo quattro generazioni, oltre tre milioni di unità vendute dal 1985, più di 35 serie speciali, leader nel suo segmento, oggi Lancia Ypsilon sigla la sua partnership con Alberta Ferretti (L'Eco di Bergamo)

Crisi e lungaggini dei chip o no; incentivi a singhiozzo, aumento della benzina ma anche del gas… Tutti fattori che non mutano una realtà fortunata per Stellantis: la Ypsilon è sempre ben venduta e consegnata nel Bel Paese (di recente ancora davanti a tutte, Sandero o C3 prime inseguitrici) Si tratta della nuova serie speciale Lancia Ypsilon, che si difende ancora sul mercato nel segmento B. (Automoto.it)

ANCHE A GPL - La Lancia Ypsilion Alberta Ferretti viene proposta con il motore ibrido FireFly 3 cilindri a benzina 1.0 con 70 CV oppure con il 4 cilindri 1.2 alimentato a Gpl e capace di 69 CV (AlVolante)

Già disponibile presso le concessionarie italiane, è offerta in versione ibrida "1.0 FireFly 70 CV Start&Stop Hybrid" e GPL, "1.2 69 CV GPL". Questa edizione limitata della piccola cittadina che nasce dalla collaborazione tra Lancia e la stilista italiana, è proposta nell’esclusivo colore Grigio Alberta Ferretti (HDmotori)

La nuova Ypsilon Alberta Ferretti, in edizione limitata, è disponibile nell’esclusivo colore Grigio “Alberta Ferretti”, creato appositamente per questa nuova serie speciale di casa Lancia che, grazie ad un trattamento specifico della vernice, crea un effetto iridescente, facendo emergere i punti di luce rosa celati nella carrozzeria ed esaltandone eleganza e bellezza al femminile. (Virgilio Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr