L'Opinione delle Libertà

L'Opinione delle Libertà
Più informazioni:
L'Opinione ESTERI

L’ultimo in ordine di tempo è stato rappresentato dalla mancata autorizzazione all’atterraggio e al sorvolo di un aereo dell’Aeronautica militare italiana sul territorio degli Emirati Arabi.

Si spera, comunque, che il dissidio sia contenuto a livello Difesa e che non abbia ripercussioni su altri rapporti commerciali.

L’Expo di Dubai è alle porte e gli incidenti diplomatici occorsi in questi giorni tra l’Italia e gli Emirati preoccupano non poco. (L'Opinione)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sgarbo diplomatico Afghanistan: saluti finali con sgarbo, l'Italia convoca l'ambasciatore degli Emirati. Condividi. La cerimonia dell'ammainabandiera per il ritiro delle truppe italiane dall'Afghanistan è stata rovinata dagli Emirati Arabi Uniti: Abu Dhabi ha negato il passaggio nel suo spazio aereo al velivolo dell'aeronautica militare che portava giornalisti e militari a Herat per l'evento. (Rai News)

Poi a breve - ma per ora è top secret la data già fissata dalle autorità militari - arriverà per davvero la giornata in cui l'ultimo nucleo del contingente italiano si congederà dall'Afghanistan La cerimonia dell'ammaina bandiera del tricolore. (AGI - Agenzia Italia)

Fornisce uno strumento decisionale online facilmente accessibile per guidare la selezione di specifiche raccomandazioni di ricerca su dugonghi e fanerogame che possono essere adottate in circostanze specifiche. (WAM Italian)

Tensione diplomatica tra Italia ed Emirati Euronews

Immediata la reazione della Farnesina, con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che ha convocato per chiarimenti l’ambasciatore emiratino, Omar Al Shamsi. La questione è di carattere diplomatico rispetto a decisioni che erano state assunte e garantite” (The Italian Times)

Sono 54 i militari italiani che in questi anni hanno perso la vita, mentre circa 700 sono rimasti feriti. Di Maio convoca l’ambasciatore. La tensione diplomatica tra Italia ed Emirati torna a crescere. (Il Fatto Quotidiano)

Vogliamo continuare a rafforzare questo Paese dando anche continuità all'addestramento delle forze di sicurezza afghane per non disperdere i risultati ottenuti in questi 20 anni". "Negherei dicendo che il quadro dell'Afghanistan si svilupperà in modo tranquillo e sereno - aggiunge - accompagneremo le attività in campo economico e civile" (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr