VATICANO - SLOVACCHIA ​Papa: Dio non vuole esclusi ei giovani non si facciano omologare

VATICANO - SLOVACCHIA ​Papa: Dio non vuole esclusi ei giovani non si facciano omologare
Più informazioni:
AsiaNews ESTERI

Dio ci vuole ben piantati per terra, connessi alla vita”.

“Non banalizziamo – aggiunge - l’amore, perché l’amore non è solo emozione e sentimento, questo semmai è l’inizio.

“Nessuno – dice Francesco (nella foto) - nella Chiesa deve sentirsi fuori posto o messo da parte.

Il pomeriggio di papa Francesco a Košice, seconda città della Slovacchia, è segnato da due appuntamenti diversissimi: la visita ai Rom e l’incontro con i giovani. (AsiaNews)

Su altri media

Il pane che «la Scrittura invita a non accumulare ma a condividere», il sale «della solidarietà» senza il quale «la vita rimane insipida». Nessuno può isolarsi, come singoli e come nazioni (Corriere della Sera)

Poi guardando le suore scherzando ha aggiunto: «Sono loro, le suore le vittime delle nostre prediche lunghe». Diceva: Noi siamo stati 400 anni sotto i turchi e abbiamo sofferto poi 50 anni sotto il comunismo e abbiamo sofferto ma i 7 anni con questo nunzio sono stati peggiori degli altri due'». (ilmessaggero.it)

Il programma di questa mattinata conclusiva del suo 34mo viaggio apostolico prevede un momento di preghiera con i vescovi in privato, all’interno del Santuario, e poi la messa con cui Francesco si congederà dalla Slovacchia (Servizio Informazione Religiosa)

Il Papa ai giovani: «L'amore non è usa e getta»

A margine, ad alcuni giornalisti che lui salutava e che gli hanno chiesto come sta, Francesco ha risposto: «Ancora vivo» È un’«eredità che siete chiamati a raccogliere in questo momento, per essere anche in questo tempo un segno di unità. (La Stampa)

Inizia così la seconda giornata del viaggio a Budapest e in Slovacchia, viaggio nel cuore dell'Europa e in gran parte dedicato ai temi europei. l Papa è arrivato attorno alle 9 al palazzo presidenziale di Bratislava dove è stato accolto dalla presidente Zuzana Čaputova e da due bambini in abiti tradizionali che gli hanno presentato pane e sale in segno di amicizia e accoglienza. (Avvenire)

Ma – senti – Dio, quando si offende? L’amore non è avere tutto e subito, non risponde alla logica dell’usa e getta. (Famiglia Cristiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr