COLOMBIA - Guarìn rompe il silenzio dopo l'arresto: "Grazie per l'affetto"

COLOMBIA - Guarìn rompe il silenzio dopo l'arresto: Grazie per l'affetto
Approfondimenti:
Napoli Magazine SPORT

Poi, il proprio punto di vista sulla vicenda: "Riguardo le versioni che circolano sui social su ciò che è successo, voglio chiarire che quanto si afferma sui miei familiari non è veritiero.

Apprezzo immensamente tutti i messaggi di incoraggiamento, che mi danno la speranza di migliorare giorno dopo giorno"

Chiedo rispetto per loro, specialmente per i miei figli, che non devono subire le conseguenze della mia esposizione pubblica nè dei miei atti". (Napoli Magazine)

Su altre fonti

Fredy Guarìn, a quattro giorni dall'episodio di violenza domestica che aveva provocato il suo arresto, rompe il silenzio attraverso un comunicato ufficiale sui propri canali social. "Oggi affronto una di quelle partite difficili, ma sono sicuro che con l'aiuto di Dio e di coloro i quali credono e mi conoscono la vincerò. (Tutto Napoli)

Guarin poi lancia un messaggio: "Oggi affronto una partita difficile nella mia vita, però sono sicuro che con l'aiuto di Dio e di tutti quelli che mi conoscono ne usciremo vincitori. (Fcinternews.it)

1 L'ex centrocampista dell'Inter Freddy Guarin ha parlato per la prima volta tre giorni dopo essere stato arrestato per violenza domestica ( IL VIDEO ) . Il giocatore dei Millonarios l'ha fatto attraverso un comunicato: "Voglio manifestare tutta la mia gratitudine alla mia famiglia, ai miei amici, ai tifosi, ai compagni di squadra e alla dirigenza del club per la solidarietà e il supporto incondizionato sulla mia attuale situazione personale e familiare". (Calciomercato.com)

Colombia, Guarin dopo l’arresto: “Una partita difficile ma la vincerò” - Sportmediaset

Chiedo rispetto per loro, specialmente per i miei figli, che non devono subire le conseguenze della mia esposizione pubblica né dei miei atti. Riguardo le versioni che circolano su ciò che è successo, voglio chiarire che quanto si afferma sui miei familiari non è veritiero. (Fantacalcio ®)

pic.twitter.com/ZTOho034SW — Fredy guarin (@fguarin13) April 4, 2021. Un passato importante con l’Inter e l’interesse della Juventus. Leggi anche: Chi è Diakhaby, il calciatore del Valencia al centro del caso di razzismo – VIDEO. (Calciopolis)

Chiedo rispetto per loro, specialmente per i miei figli, che non devono subire le conseguenze della mia esposizione pubblica nè dei miei atti". "Riguardo le versioni che circolano su ciò che è successo, voglio chiarire che quanto si afferma sui miei familiari non è veritiero. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr