Elisa e Costantino, morti nel fiume Trebbia: “Sognavano di stare insieme, ora lo saranno per sempre”

Elisa e Costantino, morti nel fiume Trebbia: “Sognavano di stare insieme, ora lo saranno per sempre”
Altri dettagli:
Fanpage.it INTERNO

È dilaniata dal dolore Antonella, la mamma di Elisa Bricchi, la 20enne di Calendasco trovata cadavere in un'auto inabissatasi nel fiume Trebbia, nel Piacentino, insieme a due amici e al fidanzato Costantino.

Elisa e Costantino, morti nel fiume Trebbia: “Sognavano di stare insieme, ora lo saranno per sempre” Il dolore dei genitori di Elisa Bricchi, la 20enne di Calendasco trovata cadavere in un’auto inabissatasi nel fiume Trebbia, nel Piacentino, insieme a due amici e al fidanzato Costantino: “Volevano stare insieme, ora lo saranno per sempre”. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri media

Da pochi giorni avevano comprato delle fedine che testimoniassero al mondo intero il loro amore, promessa di una vita comune. L'11 gennaio sarebbero partiti insieme per due giorni a Sirmione: la valigia era già pronta, ora abbandonata in un angolo della camera di Elisa, a ricordare la sua vita spezzata. (Prima Lodi)

Elementi non riconducibili ad un tragico incidente al momento non emergono ed è in questa direzione infatti che gli inquirenti stanno indagando. L’auto sulla quale viaggiavano (una Wolkswagen Golf) e di proprietà della famiglia di uno dei quattro (Costantino Merli) è stata posta sotto sequestro. (IlPiacenza)

I genitori hanno allertato le ricerche, dopo che i quattro ragazzi non erano tornati a casa. Quattro ragazzi hanno perso la vita precipitando con l’auto nel fiume Trebbia. Gli inquirenti stanno cercando di far luce sulla dinamica dell’incidente (NewNotizie)

Con l’auto nel fiume Trebbia dopo la festa di compleanno, l’addio ai 4 ragazzi morti nell’incidente

Tutto il nostro affetto non può che andare alle famiglie dei giovani ragazzi Orrore in acqua, trovata auto e corpi giovani senza vita: una tragedia senza precedenti. (ultimaparola.com)

Una contemporaneità voluta e pensata proprio per rivolgere simbolicamente una preghiera collettiva a questi ventenni uniti da una grande amicizia: Elisa Bricchi, Costantino Merli, Domenico Di Canio e William Pagani Dal momento che è stata disposta l’autopsia, occorrerà comunque attendere ancora qualche giorno per cingere in un ultimo abbraccio i quattro giovani. (Libertà)

Con l’auto nel fiume Trebbia dopo la festa di compleanno, l’addio ai 4 ragazzi morti nell’incidente I quattro amici avevano appena festeggiato il compleanno di uno di loro, sono morti annegati e bloccati nell’auto caduta e capovolta nel fiume Trebbia a Calendasco (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr